Acne sulla schiena: cure e consigli per eliminarla

La comparsa di brufoli ed inestetismi vari non riguarda soltanto il viso. Non è raro, infatti, che possa manifestarsi anche acne sulla schiena.

L’acne è una malattia cronica della pelle. Si tratta di un’infiammazione delle ghiandole pilosebacee presenti sulla cute che si manifesta con papule, pustole, comedoni e cisti piene di pus.

Il viso è certamente la zona più colpita, ma questo disturbo può localizzarsi anche in altre parti del corpo come il petto, le spalle e la schiena appunto.

Se l’acne è notoriamente un disturbo “adolescenziale”, i brufoli sulla schiena sono invece un problema che riguarda tanto i giovanissimi che i giovani adulti dai 30 anni in su. Mentre è più raro che si verifichi in persone di mezza età o anziane.

Vediamo dunque le cause di questo problema e come eliminare l’acne alla schiena sia con rimedi naturali che con prodotti specifici.

Acne sulla schiena: quali sono le cause?

L’acne sulla schiena, viso e petto si forma quando il sebo in eccesso prodotto dalle ghiandole pilosebacee rimane intrappolato all’interno dei pori, favorendo così una proliferazione di batteri che generano infiammazione.

Le cause più comuni che possono provocare o esacerbare la comparsa di acne in tutto il corpo sono:

  1. Squilibrio ormonale, con prevalenza di testosterone che determina una produzione eccessiva di sebo;
  2. Predisposizione genetica alla formazione di acne;
  3. Infezione batterica, sostenuta da microrganismi come il Propionibacterium Acnes;
  4. Pelle mista o grassa;
  5. Alimentazione scorretta, molto ricca di grassi e zuccheri;
  6. Stress;
  7. Utilizzo di cosmetici e prodotti per la cura della pelle con sostanze che occludono i pori.

Ora che sai da cosa può dipendere l’acne sulla schiena, continua a leggere per scoprire come puoi curare l’acne semplicemente cambiando il tuo stile di vita e seguendo una routine igienica adeguata.

Come curare l’acne sulla schiena: alcuni consigli utili

Il modo migliore per curare l’acne alla schiena è prevenire la sua formazione. E la prevenzione in questo caso significa soprattutto adottare pratiche ed abitudini di vita che riguardano tanto l’igiene e la cura personale, che l’alimentazione e lo stile di vita in genere.

  • Tenere sempre ben pulita la pelle della schiena, soprattutto quando si suda, utilizzando prodotti delicati e ad azione sgrassante, meglio se consigliati dal dermatologo;
  • Sotto la doccia, esfoliare delicatamente la pelle con l’aiuto di un guanto di crine per rimuovere le cellule morte e detergere i pori ostruiti. Non esagerare per non irritare;
  • Evitare di schiacciare i brufoli sulla schiena per liberarsene, perché l’irritazione potrebbe peggiorare;
  • Indossare indumenti in fibre naturali e traspiranti, come il cotone;
  • Non esporsi troppo al sole e, in ogni caso, utilizzare protezioni solari adeguate;
  • Seguire una dieta equilibrata, povera di grassi e zuccheri, limitando anche il consumo di alcolici;
  • Cercare di ridurre lo stress.

Se questi consigli possono essere di grande aiuto per evitare la comparsa o il peggioramento dell’acne sul dorso, esistono anche alcuni validi rimedi naturali in grado di agire efficacemente sul problema dei brufoli sulla schiena.

Vediamo nel prossimo paragrafo quali sono.

Rimedi naturali per acne sulla schiena: quali sono i più efficaci?

La natura che ci circonda offre diversi modi per eliminare acne sulla schiena e avere una pelle di nuovo liscia e senza impurità.

  • Gel di Aloe;
  • Olio essenziale di Tea Tree o lavanda;
  • Succo di limone;
  • Decotto di camomilla o del bulbo di cipolla;
  • Integratori al lievito di birra.

L’aloe vera è sempre un toccasana per la cura della pelle, perché svolge un’efficace azione purificante e lenitiva. Per aumentare l’effetto del gel di aloe, si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale ad azione antibatterica, come quello di tea tree o di lavanda.

Un altro potente e naturale astringente è il succo di limone, che può essere applicato sulla pelle semplicemente tamponando con un batuffolo di cotone, meglio alla sera, prima di andare a dormire, perché a contatto col sole potrebbe lasciare macchie sulla pelle.

Anche i decotti ai fiori di camomilla o dei bulbi di cipolla sono delle soluzioni naturali molto efficaci perché si tratta di piante purificanti e lenitive. Basterà detergere la pelle, passandoci sopra un batuffolo di cotone imbevuto in questi decotti, per purificarla senza alterarne il Ph naturale.

Per la cura dell’acne sulla schiena i rimedi naturali non sono l’unica soluzione possibile. Esistono, infatti prodotti cosmetici e farmaci specifici in grado di risolvere e trattare adeguatamente questo disturbo.

Prodotti per trattare l’acne sulla schiena

In caso di acne il nostro consiglio è di rivolgersi sempre ad un dermatologo che, dopo un’attenta analisi della situazione, saprà consigliarti la terapia adeguata.

Il trattamento più giusto per l’acne, infatti, dipende molto anche dalla causa che l’ha scatenata e dalla sua gravità. Due fattori che solo un medico specializzato è in grado di valutare correttamente.

Per quanto riguarda nello specifico i trattamenti farmacologici, la cura per l’acne sulla schiena si basa, di solito, sui seguenti farmaci:

  1. Gel, pomata o crema per acne sulla schiena con principi attivi ad azione comedolitica e/o antibatterica (ad esempio il perossido di bezoile);
  2. Farmaci antibiotici (per contrastare l’eventuale infezione batterica);
  3. Farmaci corticosteroidi ed antinfiammatori per uso topico.

In ogni caso, per i brufoli sulla schiena sono molto indicati anche prodotti cosmetici specifici, ovvero gel detergenti purificanti, spray antiacne, esfolianti e creme idratanti leggere che lasciano liberi i pori di respirare.

I brufoli sulla schiena ti fanno sentire in imbarazzo? 

Sul sito di eFarma potrai trovare i prodotti dei migliori brand, come Avene, Uriage, Bioderma e molti altri, per contrastare questo fastidioso ed antiestetico disturbo e tornare ad avere una pelle del dorso liscia e senza imperfezioni.

Prodotti