Come e perché applicare la crema antirughe

Tutte le donne prima o poi devono affrontare il problema dell’avanzamento dell’età e della comparsa delle prime rughe sul viso e sul collo. Un inconveniente inevitabile ma che può essere facilmente prevenuto iniziando ad utilizzare una buona crema antirughe fin dai 25 anni di età.

Ci sono donne che accettano senza problemi l’invecchiamento cellulare, - in alcuni casi ne fanno anche un vanto - e donne che invece non si arrendono all’età che fa la sua comparsa.

Iniziano ad affidarsi a chirurghi plastici e tirare la propria pelle come fosse un tessuto elastico, dando però un effetto alquanto innaturale al proprio viso.

Non sappiamo cosa prediligi, di conseguenza quello che facciamo noi è limitarci a consigliarti un ottima crema antirughe, oltre che a dirti come applicarla e ottenere il massimo dei risultati.

Intanto condividiamo con te 3 consigli importanti per prevenire le rughe:

  1. Evita di prendere il sole nelle ore più calde in estate;
  2. Usa sempre una crema protettiva, durante tutto l’anno;
  3. Bevi molto e fai ginnastica facciale.

Applicare una crema antirughe fin dai 25 anni di età, ovviamente tenendo in considerazione il tuo tipo di pelle, ti può aiutare sicuramente.

Ci sono comunque diverse tipologie di creme antirughe a seconda della pelle:

  • Crema antirughe per pelli miste
  • Crema antirughe per pelli sensibili

Devi scegliere sempre quella più adatta alle tue esigenze.

Quando iniziare a usare la crema antirughe

La domanda che più spesso ci viene posta è: quando bisogna iniziare a mettere la crema antirughe?

Ogni età ha il suo tipo di pelle e le sue esigenze. Acquistarne una adatta ad una fascia d’età superiore non è una saggia idea, in quanto l’effetto che si potrebbe ottenere è nullo.

Partiamo dal presupposto che le rughe si formano per delle alterazioni nella struttura delle derma, ovvero lo strato intermedio della pelle.

È in quest’ultimo, infatti, che è contenuto il collagene, così come le fibre elastiche e glicosaminoglicani: gli elementi naturalmente contenuti in noi responsabili di tono ed elasticità della nostra pelle del viso.

Il consiglio che noi diamo sempre è di utilizzare dei prodotti che siano adatti alla propria fascia di età.

Con il passare del tempo il collagene e l’acido ialuronico diminuiscono e di conseguenza bisogna integrarli con prodotti specifici.

Ad ogni modo, l’invecchiamento cellulare non si può ostacolare, si può solo prevenire e “ritardare”.

In sostanza:

  • A 25 anni converrà usare una crema idratante e nutriente, niente di troppo specifico;
  • Dai 35 anni, conviene iniziare ad applicare le prime creme antirughe, quindi rassodanti, antiossidanti e prodotti specifici per il contorno occhi;
  • Dai 45 anni è necessario utilizzare trattamenti intensivi antietà, e quindi prodotti a base di acido ialuronico e collagene;
  • Dopo i 50 anni, bisognerebbe abbinare la crema antirughe con un siero concentrato. Ma questa è una scelta personale, poiché c’è anche chi decide di convivere con le proprie rughe, considerandole come una propria caratteristica espressiva unica.

Crema antirughe: come si mette

Sicuramente starai pensando che questa è un’informazioni inutile, e che tu sei perfettamente in grado di applicare una crema antirughe.

Ti sorprenderà sapere, però, che a volte gli effetti di una crema antirughe possono ritardare a presentarsi anche per il modo in cui viene applicata.

Sapevi, per esempio, che è il riposo il segreto numero uno della tua bellezza? E già, perché più tempo resti distesa e quindi a riposo dalla “forza di gravità”, più è facile che la pelle resti soda negli anni.

“Il sonno ti fa bella” non è solo un consiglio, ma una verità di fatto. Con questo non vogliamo dire che devi sempre dormire per contrastare le rughe, ma sicuramente che dedicare le giuste ore di riposo al tuo corpo, ne previene l’invecchiamento.

Ecco ora i nostri consigli.

Quando applichi la crema è importante massaggiare dal basso verso l’alto, per contrastare gli effetti della forza di gravità.

In secondo luogo è importante massaggiare la crema in senso opposto alla formazione delle rughe.

Quelle sulla fronte si formano per esempio in orizzontale?

Allora massaggia sempre dal basso verso l’alto.

Se le rughe si formano verticalmente, allora è consigliabile massaggiare la crema in modo da distenderle verticalmente.

In ultimo, sarebbe sempre il caso di massaggiare la crema antirughe per un numero dispari di volte, in modo da rendere più efficace il trattamento.

Creme antirughe consigliate da noi:

Come si fa a riconoscere una buona crema antirughe? Deve possedere queste caratteristiche.

  1. Idratante;
  2. Ridensificante;
  3. Antiossidante;
  4. Nutriente;
  5. Stimolante;
  6. Esfoliante;
  7. Schiarente.

I brand che consigliamo per l’acquisto di una crema antirughe sono Lierac e Korff.

Ricordati sempre di tenere idratata e curata la pelle del tuo viso, d’altronde è la parte più esposta di te.

Prodotti