Farmaci e prodotti per curare la sinusite

Curare la sinusite sarà più semplice dopo aver letto questo articolo. La sinusite è quella infiammazione nasale che ti provoca:

  • Dolore al viso;
  • Difficoltà a respirare;
  • Intensi mal di testa.

Può presentarsi con o senza muco, in forma lieve o in forma acuta. Se è cronica condiziona la tua vita giorno dopo giorno, provocando senso di affanno e fatica a dormire.

Se soffri di sinusite, respirare bene diventa un miraggio, ma è un’esigenza naturale che devi recuperare. In questo articolo potrai capire come curare la sinusite e ritrovare il piacere di inspirare aria a pieni polmoni senza soffrire.

Quali sono le cause della sinusite e i principali sintomi

La sinusite è l’infiammazione del tessuto che ricopre i seni nasali, cioè quella mucosa situata all’interno delle cavità nasali e facciali. Quest’area del corpo è suscettibile agli agenti esterni presenti nell’aria, che possono irritare e gonfiare le mucose causando il tipico senso di “naso tappato”.

Infatti, i canali attraverso cui passa l’aria si ingrossano, andando non solo a creare difficoltà respiratoria, ma anche a formare eccesso di muco.

Le cause della sinusite possono essere:

  1. Setto nasale deviato;
  2. Allergie aeree (pollini, polvere, acari, ecc.);
  3. Raffreddore;
  4. Acqua che entra nel naso e ristagna;
  5. Inquinamento ambientale;
  6. Fumo attivo e passivo;
  7. Asma;
  8. Aria eccessivamente secca o eccessivamente umida.

Come ogni altro disturbo, anche la sinusite si manifesta con segni evidenti che bisogna imparare a conoscere. Solitamente, i sintomi da tenere d’occhio per capire se si sta soffrendo di sinusite sono:

  • Congestione nasale;
  • Mal di testa;
  • Sensazione di schiacciamento sul viso;
  • Lacrimazione;
  • Scarsa sensibilità agli odori;
  • Difficoltà a dormire, russamento;
  • Secrezioni nasali giallo-verdi.

La sinusite può presentarsi anche senza raffreddore, ed è forse la forma più dolorosa. Il muco si accumula nelle cavità frontali, nasali e nella zona degli occhi, senza però trovare sfogo. Questo tipo di sinusite senza trattamento adeguato può portare a cronicizzazioni del disturbo.

Sinusite cronica e acuta, come riconoscerle?

La sinusite cronica ha origine proprio con l’accumulo di muco nelle cavità nasali che rimane fermo e non riesce ad uscire, né per via retronasale né dalle narici. È la forma più rara di sinusite, si caratterizza per:

  • Comparsa lenta e graduale;
  • Durata minima di 3 mesi.

La sinusite acuta, invece, è molto più comune tra le persone e si riconosce per:

  • Rapida comparsa;
  • Durata di circa un mese.

La sinusite acuta può presentarsi più volte nell’arco di un anno, ma se trascurata può peggiorare e cronicizzarsi. A quel punto, occorre rivolgersi a un medico che ti saprà indicare il trattamento più adatto a curare la sinusite cronica.

Come curare la sinusite in modo naturale

Per curare la sinusite in modo naturale ci sono alcuni rimedi della nonna di tipo casalingo e buone abitudini che permettono di ridurre notevolmente le infiammazioni dei seni nasali.

Tra i rimedi naturali per curare la sinusite, ci sono i suffumigi con oli essenziali e balsamici e le tisane calde. Questi preparati vanno lasciati infusione nell’acqua bollente affinché le proprietà organolettiche contenute nelle foglie si leghino al fumo e al vapore.

Le sostanze naturali e le piante più efficaci per la realizzazione di suffumigi o tisane sono soprattutto:

  • Eucalipto;
  • Salvia;
  • Menta;
  • Melissa;
  • Anice;
  • Zenzero;
  • Lavanda;
  • Limone;
  • Malva.

Per curare la sinusite con rimedi naturali, si può utilizzare anche il bicarbonato o il sale, che aggiunto all’acqua dei vapori aiuta a liberare le vie nasali, andando a ridurre il gonfiore.

Un aiuto in più al contrasto della sinusite viene anche da alcune abitudini da adottare nella vita di tutti i giorni, come ad esempio:

  1. Mangiare più alimenti che contengono vitamina C;
  2. Mantenere una corretta igiene del naso e delle mani;
  3. Usare un umidificatore per evitare l’aria troppo secca;
  4. Evitare il fumo;
  5. Arieggiare le stanze di casa.

Questi rimedi possono donare sollievo immediato, ma a volte sono più efficaci se si abbinano ad un trattamento farmaceutico specifico per questo disturbo.

Curare la sinusite con i migliori rimedi che trovi in farmacia

Per curare la sinusite acuta e particolarmente dolorosa è sempre consigliabile consultare il proprio medico, che ti saprà indicare i prodotti migliori per risolvere il tuo problema.

I farmaci che si usano per curare la sinusite hanno tutti lo scopo di alleviare l’infiammazione e quindi sgonfiare le mucose nasali, liberando le vie respiratorie.

A volte può essere necessario ricorrere a:

  • Antibiotici per la sinusite, che attacca la carica batterica presente nel muco;
  • Mucolitici che aiutano a fluidificare le secrezioni;
  • Corticoidi nei casi in cui c’è bisogno di un’azione forte;
  • Antinfiammatori per curare i dolori e le reazioni di febbre.

Spesso, per curare la sinusite, viene consigliato di utilizzare alcuni di questi farmaci mediante l’aerosol, usato soprattutto in caso grandi quantità di muco da sciogliere.

Se la sinusite non ti da tregua, visita il sito di Efarma, dove puoi trovare un’ampia disponibilità di medicinali indicati per la terapia della sinusite come

  1. Spray nasali;
  2. Soluzioni per aerosol;
  3. Compresse antinfiammatorie a base di sodio e ibuprofene

Acquista il rimedio più indicato per te scegliendolo tra i migliori brand selezionati dai nostri farmacisti come Physiomer, Moment e Rinazina, grazie ai quali potrai finalmente tornare a sentire il naso libero.

Prodotti