Filler con acido ialuronico: benefici per il viso

Sentirsi giovani, eliminare gli inestetismi della pelle, coccolare il proprio aspetto senza ricorrere alla chirurgia plastica, è il sogno di ogni donna, ma anche di molti uomini. Grazie ai filler a base di acido ialuronico ora i sogni diventano realtà.

Sostanza assai complessa per tipo di struttura molecolare, l’acido ialuronico presenta la capacità di attirare molecole d’acqua, reidratando i tessuti della pelle attraverso la formazione di un gel. Questa sua straordinaria proprietà ne ha consentito l’impiego per il riempimento dei solchi della pelle e il trattamento dei segni del tempo.

L’acido ialuronico, già naturalmente presente nelle frazioni di collagene umano, iniziò ad essere impiegato nei filler nel 1989. Se ne iniziò a valutare il rischio di rigetto rispetto a molecole provenienti da altre specie, ad esempio dalle frazioni di collagene bovino.

Ben presto si dimostrò la bassa immunogenicità e buona biocompatibilità con l’uomo. Nel tempo si è passati all’acido ialuronico aviario proveniente dalle creste di gallo ed infine a quello sintetico, ottenuto cioè in laboratorio.

Ad oggi se ne conoscono concentrazioni, dimensioni delle particelle, numero di legami crociati tra molecole e tutte le caratteristiche utili a ridurre al minimo ogni possibile reazione collaterale, rendendo il prodotto efficace e sicuro. I filler di acido ialuronico sono tanto ideali per correggere gli inestetismi da renderlo un prodotto di punta della medicina estetica.

Filler con acido ialuronico: come si usa

I filler all’acido ialuronico sono iniettati sottopelle attraverso siringhe con aghi sottilissimi in regime ambulatoriale. Ad oggi, grazie alle diverse formulazioni e concentrazioni, possono essere utilizzati su vari “fronti” e risolvere molti problemi estetici, dalle zampe di gallina all’aumento del volume di seno e labbra.

Come dicevamo, l’iniezione di filler all’acido ialuronico non è un trattamento invasivo. Si tratta di una operazione relativamente semplice ma che, comunque, deve essere eseguito solo da personale medico specializzato.

Prima dell’iniezione dovrai consultare un medico specialista ed essere visitato al fine di escludere qualsiasi controindicazione e scongiurare reazioni allergiche.

Una volta escluso ogni possibile problema l’iniezione avverrà in regime di day hospital. Potrai valutare con il tuo medico di sottoporti all’iniezione con o senza anestesia, in base alla tua personale sensibilità fisica.

La procedura è generalmente semplice, ti basterà scegliere prodotti di alta qualità e quindi sicuri. Tuttavia, potrebbe presentarsi qualche effetto collaterale come gonfiore, lividi, prurito e rossore.

È bene fare anche un cenno alle controindicazioni del filler di acido ialuronico. Sono di fatto sconsigliati durante gravidanza e allattamento, in presenza di patologie sistemiche o dermatologiche, in caso di predisposizione ai cheloidi e in presenza di malattie legate allo streptococco.

Benefici del filler con acido ialuronico al viso

Con i filler all’acido ialuronico potrai correggere i piccoli inestetismi della pelle del viso, potrai finalmente dire addio all’angoscia causata dall’invecchiamento irreversibile o sentirti a tuo agio correggendo quel che non ti piace del tuo corpo.

In particolare ecco i sei modi più comuni per cui vengono utilizzati i filler:

  1. Ridurre le rughe d'espressione, le famose zampe di gallina, oppure le rughe glabellari (quelle su fronte e naso);
  2. Riempire le piccole lesioni cicatriziali come quelle dovute all’acne;
  3. Rendere più turgide le labbra, a tal proposito esistono specifici filler per labbra;
  4. Volumizzare gli zigomi;
  5. Rimodellare il profilo del volto;
  6. Correggere le cicatrizzazioni chirurgiche o post traumatiche.

Il filler di acido ialuronico oltre ad essere iniettato sul viso risulta efficace per il riempimento di altre parti del corpo come seno, glutei e polpacci. L’utilizzo più diffuso di filler di acido ialuronico è tuttavia quello per guancia, per occhiaie, per contorno occhi e alle labbra.

Effetti del filler con acido ialuronico

Gli effetti ottenuti con i filler di acido ialuronico sono molto buoni, e in genere i pazienti - soprattutto le donne - sono soddisfatti. Subito la pelle appare ringiovanita e rimpolpata in maniera del tutto naturale. Il volto e il corpo non assumono un aspetto artificiale ed i risultati sono visibili sin dal primo trattamento.

Gli effetti, tuttavia, non sono permanenti. Dopo un periodo di tempo che può variare dai 4 mesi ai due anni, in base al prodotto utilizzato, l’aspetto tornerà quello di prima. L’organismo metabolizza l’acido ialuronico iniettato vanificando l’effetto. Per questo motivo è necessario ripetere il trattamento, bisogna precisare inoltre che durata ed effetto variano da individuo ad individuo a seconda del tipo di pelle, prodotto utilizzato e zona da trattare.

Possono esserci poi fattori esterni che ne influenzano la riuscita come lo stress, l’esposizione ai raggi UV, l’alimentazione e più in generale lo stile di vita.

Migliori brand di filler con acido ialuronico

Come spiegato, migliorare il proprio aspetto con i filler ad acido ialuronico è piuttosto semplice, l’importante è utilizzare prodotti di qualità, sicuri e conosciuti. I migliori, a nostro avviso, sono:

Ora che sai tutto sui filler con acido ialuronico non ti resta che provare, realizza il tuo sogno e donati una pelle perfetta.

Prodotti consigliati