Fermenti Lattici

  • Migliori fermenti lattici per bambini

    Prima di capire quali sono i fermenti lattici più adatti ai bambini è bene specificare cosa sono esattamente queste sostanze e che funzione svolgono per favorire il benessere dell’organismo dei più piccoli. I fermenti lattici sono batteri “buoni” che quotidianamente vivono nel nostro organismo e che si nutrono del cibo che mangiamo. Questi microrganismi sono capaci di metabolizzare il lattosio e questa particolare capacità di trasformazione risulta essere molto utile al benessere dell’uomo. Fermenti lattici nei bambini I bambini costit...

    Continua a leggere

  • Integratori con probiotici e prebiotici

    Facciamo largo uso dei termini probiotici e prebiotici e spesso non siamo certi di quale sia la differenza. Oggi vogliamo illustrare le caratteristiche di un prodotto specifico che unisce entrambi, probiotici e prebiotici, garantendo quindi un'azione sinergica. Si tratta degli integratori con probiotici e prebiotici. Prebiotici e probiotici I probiotici sono batteri buoi e vivi che vivono all'interno del nostro intestino garantendone la funzionalità e possono essere integrati con capsule o bustine in caso di disfunzioni gastrointestinali o quando l...

    Continua a leggere

  • Fermenti Lattici: perchè prenderli?

    Molto spesso sentiamo parlare dell’importanza dei fermenti lattici, il cui corretto nome scientifico è quello di probiotici, ma possono essere anche definiti come microrganismi vivi che, una volta assunti in quantitativi adeguati, esercitano effetti sia preventivi che terapeutici a livello intestinale. I fermenti lattici contengono appunto microrganismi e, precisamente, batteri lattici vivi e vitali ossia capaci di riprodursi. Fondamentale sapere che il nostro...

    Continua a leggere

  • Come regolarizzare l'intestino in modo naturale?

    L’importanza di un corretto apporto di fibre alimentari all'interno della dieta è concetto fondamentale da tenere in mente per regolarizzare l’intestino in modo naturale e quindi risolvere la fastidiosa problematica dell’intestino pigro.  Da alcune ricerche si evince che servirebbero in media 14 grammi di fibra ogni 1.000 kcal assunte, ma basti pensare che in Italia mediamente con l’alimentazione si assumono circa tra il 25% e il 35% in meno di questa quantità. L’importanza delle fibre risiede nella loro stessa natur...

    Continua a leggere

  • Fermenti lattici in gravidanza, ecco cosa sapere

    Fin dal primo momento in cui una donna scopre di aspettare un bambino, modifica radicalmente il proprio modo di vivere. Prima di tutto ne risente l’alimentazione che deve essere più sicura e corretta. Quando si può, viene preferita un’alimentazione biologica. Ma non solo. La prima cosa che si consiglia ad una futura mamma è stare attenta a tutti i farmaci e le sostanze chimiche che possono alterare questo processo. Infatti viene posta particolare attenzione su tutte le sostanze e i farmaci che la futura mamma assumerà. Non solo per avere sotto controllo la salute della mamma ma anche...

    Continua a leggere

5 oggetto(i)