Migliori integratori di omega 3

Gli integratori di Omega 3 sono prodotti particolarmente utili per incrementare l’apporto nutrizionale degli Omega 3, acidi grassi polinsaturi considerati essenziali (PUFA) per la salute del nostro organismo, ovvero:

  • Acido alfa linoleico (ALA);
  • Acido eicosapentaenoico (EPA);
  • Acido docosaesaenoico (DHA).

Mentre il primo acido è di origine vegetale (si trova soprattutto nei semi, nelle olive e nei relativi oli), l'EPA e il DHA sono acidi di origine animale che si trovano soprattutto nei pesci d'acqua salata e dolce.

Questi acidi essenziali non vengono sintetizzati naturalmente dal nostro corpo e, dunque, l’unica fonte di approvvigionamento è rappresentata dalla dieta alimentare. Perciò, in determinate circostanze, è necessario ricorrere ad un’assunzione extra di integratori di Omega 3.

Il loro coinvolgimento in funzioni biologiche fondamentali e nella prevenzione di svariate patologie, può già rendere l’idea dell’importanza che rivestono tali sostanze. Ma quali sono gli integratori di Omega 3 migliori? Come scegliere quelli giusti da acquistare in farmacia? Proviamo a fare chiarezza nei prossimi paragrafi.

Integratori Omega 3: benefici e proprietà

Diversi studi ed osservazioni scientifiche nel corso degli anni sono stati in grado di dimostrare il ruolo fondamentale che gli Omega 3 hanno nel funzionamento complessivo dell’organismo e nello stato di benessere generale.

Il loro campo di azione si esplica in diverse direzioni. Indubbiamente sono noti i loro benefici nel prevenire malattie cardiovascolari. Ma il cuore non è l’unico organo a beneficiare delle straordinarie proprietà di queste molecole che sono in grado di:

  1. Ridurre e contrastare le infiammazioni, soprattutto quelle a carico dell'articolazione, riducendo anche dolore e rigidità;
  2. Contenere il rischio di arteriosclerosi, perché riducono la concentrazione di trigliceridi nel sangue;
  3. Supportare lo sviluppo oculare e conservare la funzione visiva;
  4. Mantenere attiva la funzione cognitiva del sistema nervoso centrale;
  5. Svolgere un’azione ipotensiva sulla pressione arteriosa;
  6. Rafforzare il sistema immunitario, proteggendo l’organismo da malattie croniche infiammatorie;
  7. Ridurre la rigidità vascolare e dunque la possibilità che si verifichino patologie come ictus ed infarto.

Alcune delle proprietà benefiche degli Omega 3 sono essenziali sin dalla gestazione, perché aiutano a garantire un corretto sviluppo del sistema cardiovascolare, nervoso e visivo del feto. Per questo alle donne in attesa viene sempre consigliato di non rimanere mai a lungo in carenza di Omega 3.

Esisterebbe anche un legame tra Omega 3 e il dimagrire. Gli acidi grassi EPA e DHA agiscono abbassando i livelli di insulina nel sangue, in questo modo tutte le calorie extra assunte invece di essere immagazzinate nel corpo come grasso, vengono bruciate velocemente.

Ma è soprattutto per la loro capacità di controllare i livelli di colesterolo nel sangue che gli Omega 3 vengono considerate sostanze salvavita, soprattutto per chi soffre di cardiopatie.

 Omega 3 e colesterolo: perché sono importanti?

I benefici più importanti degli Omega 3 riguardano il cuore. Ed la salute del cuore è strettamente connessa ai livelli colesterolo, in particolar modo quello detto “cattivo”.

Il colesterolo ed i trigliceridi, circolando liberamente nel sangue, nel tempo di depositano nelle vene e nelle arterie, causando gravi danni al sistema cardiovascolare (a rischio coronaropatie) ed a quello cerebrale (soggetto a trombi ed emboli).

L’azione degli Omega 3 si esplica, dunque, nella protezione dei vasi sanguigni da quelli che sono i fattori di rischio dell’arteriosclerosi e di patologie cardiache, poiché:

  •  Riducono i livelli di trigliceridi nel sangue;
  • Aumentano il livello di colesterolo “buono” (ovvero le HDL, High Density Lipoproteins) abbassando quello cattivo (LDL);
  • Svolgono funzioni antitrombotiche e antiemostatiche, ovvero fluidificano il sangue, proteggendo dal rischio di infarto ed ictus;
  • Migliorano la circolazione sanguigna;
  • Hanno un potenziale effetto antiaritmico, che riduce disordini atriali e ventricolari;
  • Esercitano un’azione antinfiammatoria che influenza la dilatazione delle arterie, aiutando così a contrastare l’ipertensione;
  • Riducono il verificarsi di danni collegati all’iperglicemia cronica.

Alla luce di tutte queste straordinarie proprietà, qual è la dose consigliata da assumere quotidianamente di Omega 3? Continua a leggere l’articolo per conoscere dosaggi corretti e modalità di assunzione.

Integratori Omega 3, quando assumerli e per quanto tempo?

Secondo i LARN (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti) il livello di Omega 3 indicato come assunzione giornaliera adeguata per adulti ed anziani è di 250 m, pari a 2 o 3 capsule. L’integrazione è consigliata soprattutto per:

  1. Chi segue un’alimentazione povera di pesce (ad esempio i vegetariani);
  2. Bambini, spesso carenti perché tendono a rifiutare cibi vegetali o a base di pesce, che sono ricchi di questi acidi.

In linea generale, comunque, gli Omega 3 andrebbero assunti sempre dopo i 45 anni continuativamente o a cicli di tre mesi intervallati da un mese di pausa.

Gli integratori di omega 3, se assunti nelle dosi raccomandate, sono ben tollerati e non sortiscono effetti collaterali, se non in casi particolari. Si tratta per lo più di sintomi gastrointestinali come, ad esempio: mal di stomaco, diarrea, eruttazioni ecc...

La dose giornaliera raccomandata di Omega 3 può raggiungersi, come vedremo nei prossimi paragrafi, in due modi: o attraverso l’alimentazione o tramite gli integratori.

Omega 3, non solo integratori: quali alimenti ne sono ricchi?

Gli Omega 3 sono grassi “buoni” che, come abbiamo già detto, l’organismo non è in grado di sintetizzare autonomamente. Dunque, vanno introdotti necessariamente attraverso l’alimentazione quotidiana.

Per fortuna, molti degli alimenti che ogni giorno si trovano sulla nostra tavola ne contengono in gran quantità. I cibi più ricchi sono quelli di origine vegetale, ma gli Omega 3 si trovano anche in diversi tipi di pesce fresco.

 Tra gli alimenti con più quantità di Omega 3 ci sono:

  • Semi di chia, zucca e girasole;
  • Semi di lino;
  • Frutta secca a guscio (noci, mandorle, nocciole ecc...);
  • Pesce azzurro (merluzzo, salmone, tonno, sgombro, sardine e aringhe);
  • Cereali (come il germe di grano);
  • Legumi (in particolare il fagiolo di soia);
  • Oli di estrazione.

Piccole concentrazioni di Omega 3 ed in particolare di Acido Alfa Linoleico (ALA), dal quale l’organismo è in grado di ricavare i metaboliti attivi di EPA e DHA, sono presenti anche in alcuni e verdure a foglia verde.

Introdurre quotidianamente questi alimenti nella tua alimentazione significa contribuire ad incrementare l’apporto necessario di Omega 3, con tutti i benefici che questo comporta, ma anche riuscire ad assumere tante vitamine, minerali ed altri nutrienti utili alla funzionalità del tuo organismo.

Laddove non arriva l’alimentazione, è sempre preferibile ricorrere a supporti integrativi. Nel prossimo paragrafo vedremo che caratteristiche devono avere e scegliere i migliori integratori di Omega 3 in farmacia.

Come scegliere i migliori integratori Omega 3 in farmacia

I benefici in grado di apportare gli integratori di Omega 3 per adulti e bambini sono innumerevoli. Ma è fondamentale scegliere prodotti di qualità e ricchi di sostanze naturali ed eccipienti in grado di aumentarne l’efficacia.

Ciò che può fare la differenza e che ti consigliamo sempre di valutare nella scelta del migliore integratore di Omega 3 da acquistare, sono:

  •  La quantità di EPA e DHA;
  • La certificazione IFOS.

Quest’ultima, che è l’acronimo di International Fish Oil Standards, si riferisce ad una certificazione che assicura che l’olio di pesce utilizzato per la produzione degli integratori rispetti i migliori standard qualitativi in termini di sicurezza, purezza e composizione.

La presenza della certificazione IFOS non solo ti garantisce che l’olio non contiene elevate concentrazioni di mercurio, ma anche che l’integratore contiene almeno il 60% di EPA e DHA.

Gli Omega 3 sono amici preziosi della salute del tuo cuore. E implementarne il fabbisogno quotidiano è fondamentale se vuoi sentirti in forma e migliorare il benessere del tuo organismo.

Visita il sito di eFarma e scopri la nostra selezione di integratori alimentari, come Omega 3 Più di eFarma Laboratori, un integratore in perle a base di Olio di Pesce, formulato appositamente per integrare il tuo organismo in caso di carenza di acidi grassi Omega 3.

Prodotti