Migliori integratori per ansia e attacchi di panico

Gli integratori per ansia rappresentano la soluzione più indicata per contrastare periodi particolarmente difficili caratterizzati da stati di ansia e stress. Sempre più persone affermano di aver sofferto almeno una volta di ansia e stress. Perciò è bene riconoscere i sintomi dell’ansia per sapere come comportarsi e come affrontarli.

Quando si parla di stress si intende uno stato di tensione e nervosismo in risposta a fattori esterni, che provocano una pressione emotiva o mentale difficile da sopportare.

L’ansia, invece, è un’emozione collegata alla paura che si attiva quando alcune circostanze vengono vissute come troppo incerte o eccessivamente allarmanti. Generalmente si tratta di una reazione passeggera e fisiologica.

Sono sensazioni comuni che tutti abbiamo potuto sperimentare, ma in certi casi possono destare preoccupazione. Quando?

In particolare, uno stato d’ansia prolungato può sfociare in forme croniche o patologiche di disturbi psicofisici che si manifestano anche in assenza di motivi scatenanti, rendendo i diversi momenti della vita molto più faticosi.

In questi casi degli integratori naturali per ansia possono diventare dei validi alleati. Molte persone che assumono ansiolitici a base di sostanze naturali hanno riscontrato un giovamento nel recupero delle energie e del proprio equilibrio.

Nei paragrafi successivi approfondiremo cosa provoca lo stress e l’ansia, come calmare il nervosismo e quali sono i migliori integratori per il buon umore.

Perché è necessario assumere gli integratori per ansia?

Provare ansia è del tutto normale. Pensa a uno studente universitario che si prepara all’ultimo esame prima della laurea, sembrerebbe preoccupante il contrario, ossia che non sentisse ansia.

L’ansia diventa un problema quando invade la tua quotidianità fino a rendere difficile lo svolgimento delle normali attività di tutti i giorni.

Nelle forme più acute potrebbe culminare in attacchi di panico improvvisi. I picchi d’ansia destabilizzano al punto che chi ne soffre può sentirsi impotente nella loro gestione, avvertendo un basso livello di autostima e il bisogno di isolarsi.

Gli integratori per ansia e attacchi di panico, quindi, diventano un aiuto necessario per far fronte all’ansia patologica e ai disagi psicofisici correlati.

In particolare, quelli a base di prodotti naturali hanno proprietà rilassanti che interagiscono con tutto l’organismo aiutando a prevenire ulteriori disturbi.

L’ansia, infatti, può essere accompagnata dall’insorgere di altri sintomi come:

  • Abbassamento delle difese immunitarie;
  • Disturbi all’apparato digestivo;
  • Ipertensione e problemi cardiaci;
  • Peggioramento della qualità del sonno con conseguente stanchezza cronica;
  • Depressione;
  • Emicrania;
  • Problemi ormonali.

Ma quali sono i momenti in cui diventa davvero indispensabile fare ricorso a supporti integrativi per contrastare l’ansia e ritrovare il buon umore? Scoprilo Leggendo il prossimo paragrafo.

Quando bisogna assumere degli integratori per il buon umore?

Il nostro corpo è un ottimo comunicatore e siamo noi che dobbiamo imparare ad ascoltarlo. L’ansia si può manifestare frequentemente con sintomi come:

  1. Nervosismo, agitazione e irrequietezza;
  2. Facilità al pianto;
  3. Stanchezza e debolezza;
  4. Mal di testa;
  5. Insonnia;
  6. Aumento del battito cardiaco (tachicardia) e palpitazioni;
  7. Vertigini;
  8. Difficoltà di respirazione;
  9. Dolore e crampi allo stomaco.

Sono questi i segnali d’allerta che ti avvisano che i tuoi livelli di ansia e stress stanno aumentando.

Ecco perché gli integratori per lo stress psicofisico ti possono essere d’aiuto proprio in questi momenti, andando ad abbassare i livelli di cortisolo e riducendo gli effetti negativi dell’ansia generalizzata, ritrovando il buon umore.

Stress e ansia: come comportarsi per tenerli sotto controllo?

Introdurre abitudini positive e ritagliare del tempo per te stesso è importante, aiuta a liberarti da tensioni e pensieri ansiogeni. Quello che puoi fare, ad esempio, è:

  • Seguire una dieta equilibrata e ben bilanciata;
  • Camminare all’aria aperta;
  • Eseguire tecniche rilassanti di respirazione.

Certamente seguire una corretta alimentazione e fare passeggiate all’aria aperta sono il primo passo. Queste due abitudini favoriscono l’ossigenazione del sangue e migliorano l’umore, bilanciando mente e corpo.

Anche imparare tecniche di respirazione ha notevoli effetti positivi. Più farai pratica e maggiori saranno le capacità di controllo sulle tue emozioni, riuscendo a intervenire anche in momenti difficili come calmare un attacco d’ansia.

Quando l’ansia, però, diventa troppo difficile da gestire è opportuno rivolgersi ad un aiuto professionale, iniziando un percorso che ti porti a ritrovare il tuo equilibrio psicofisico.

In ogni caso, questi rimedi se abbinati agli integratori aumentano i benefici delle sostanze naturali presenti in essi.

Di fatto, la combinazione delle varie forme di rilassamento, l’alimentazione e il movimento permettono ai principi attivi delle piante e delle vitamine di agire in modo prolungato, attivando un processo graduale di miglioramento in grado di ridurre ansia e depressione.

Migliori integratori naturali per ansia, stress e insonnia: che principi attivi devono contenere?

Per aiutare il recupero dell’equilibrio, il miglior integratore mentale deve includere tra i suoi ingredienti Melissa, Tiglio e Passiflora.

Queste piante sono ricche di antiossidanti e flavonoidi che abbassano la produzione di tossine nel corpo e regolano le funzioni digerenti, andando a calmare anche i sintomi psicosomatici dell’ansia.

Più in generale, tra le piante officinali che meglio interagiscono tra loro troviamo:

  1. Melissa;
  2. Tiglio;
  3. Passiflora;
  4. Valeriana;
  5. Luppolo;
  6. Camomilla;
  7. Lavanda;
  8. Fiori di Bach.

Gli integratori per ansia e insonnia dovrebbero contenere anche Luppolo e Valeriana. La luppolina e gli oli essenziali della radice di valeriana sono da sempre conosciuti per le loro capacità sonnifere e sedative.

Quando, invece, non sai cosa prendere per tirarsi su di morale è il caso di rivolgersi al proprio medico, che ti saprà consigliare il miglior integratore per depressione e stabilire il percorso più adatto alla propria situazione.

Cerchi integratori per l’ansia? Nel sito di eFarma puoi trovare diversi prodotti formulati appositamente per contrastare efficacemente questo disturbo, come Calma Più, un integratore alimentare utile per:

  • Favorire il rilassamento;
  • Calmare l’ansia e lo stress;
  • Supportare il normale funzionamento del sistema nervoso.

Contiene estratto di Melissa, Tiglio, Passiflora, Luppolo e Valeriana in diverse quantità, perciò è particolarmente indicato per mantenere il tono dell’umore e ridurre il nervosismo e l’insonnia.

Non lasciare che l’ansia rovini la tua quotidianità. Corri ai ripari e scegli un aiuto naturale per contrastarla una volta per tutte.

Prodotti