I migliori antiossidanti in farmacia

Gli antiossidanti sono delle sostanze benefiche molto importanti per la salute dell’organismo. La loro funzione principale è quella di contrastare e limitare i danni causati dall’accumulo di radicali liberi.

I radicali liberi sono molecole particolarmente instabili, reattive ed ossidanti, che si formano soprattutto in quelle reazioni biochimiche cellulari che utilizzano l’ossigeno per produrre energia.

In quantità ridotte e nelle giuste condizioni, i radicali liberi sono essenziali per la crescita, lo sviluppo e la difesa delle cellule e dell’organismo.

Il problema sorge quando questo equilibrio si rompe, dando avvia ad un processo di stress ossidativo che può determinare lo sviluppo di un gran numero di patologie e l’invecchiamento cellulare.

A contrastare gli effetti nefasti dei radicali liberi, ci sono proprio loro: gli antiossidanti, speciali sostanze in grado di inibire l’ossidazione di altre molecole e mantenere l’equilibrio fisiologico dell’organismo, per far sì che funzioni in modo sempre corretto.

In questo articolo parleremo degli antiossidanti antinvecchiamento, cosa sono e perché è importante assumerli, ponendo l’attenzione soprattutto sull’importanza di assumere, in alcuni casi, anche integratori alimentari.

Cosa sono gli antiossidanti ed a cosa servono?

Gli antiossidanti sono sostanze chimiche che, com'è facilmente intuibile dalla parola stessa, impediscono l'ossidazione di altre sostanze. Queste molecole servono all’organismo per tenere sotto controllo l’attività potenzialmente nociva dei radicali liberi.

Esistono due tipologie di antiossidanti:

  1. Endogeni (ovvero quelli prodotti naturalmente dall’organismo);
  2. Esogeni (sostanze presenti negli alimenti).

Nella categoria degli endogeni rientrano enzimi come, ad esempio, la superossido dismutasi (SOD), la catalasi ed il glutatione ridotto.

La funzione degli antiossidanti, come abbiamo già visto, è essenziale nel contrastare l’invecchiamento cellulare dei tessuti dovuti all’azione dei radicali liberi.

I radicali liberi insorgono sia per abitudini e stile di vita errato (come alimentazione sbagliata, fumo e poca attività fisica), sia per stress, disagi emotivi ed esposizione eccessiva e senza adeguata protezione ai raggi ultravioletti.

Se non ci fosse l’azione di difesa di queste sostanze, i danni che si produrrebbero alle strutture cellulari sarebbero continue e costanti, provocando l’insorgenza di molte patologie severe per la nostra salute.

Perché è importante assumere gli antiossidanti: gli effetti sulla salute

L’eccesso di radicali liberi, a lungo andare, danneggia irreparabilmente le strutture essenziali di una cellula, come la membrana plasmatica e il Dna. Questo porta inevitabilmente all’invecchiamento della cellula stessa e allo sviluppo di un gran numero di patologie come:

  • Cancro;
  • Malattie dell’apparato cardiovascolare;
  • Malattie neurodegenerative (come Parkinson, Alzheimer e sclerosi laterale amiotrofica);
  • Patologie metaboliche (come diabete e obesità);
  • Stati infiammatori di varia natura.

Ecco perché è importantissimo un giusto equilibrio tra radicali liberi ed antiossidanti, e perché non bisogna mai far mancare al nostro organismo una giusta scorta di queste sostanze amiche della salute.

Antiossidanti naturali: quali sono gli alimenti che li contengono

Una corretta e sana alimentazione può essere utile a prevenire i danni associati alla presenza dei radicali liberi. Sono numerosi, infatti, i cibi ricchi di antiossidanti che aiutano ad integrare ed a compensare la giusta quantità di queste sostanze.

Gli antiossidanti che vengono assimilati attraverso l’alimentazione sono rappresentati, soprattutto, da alcune vitamine (vitamina A, vitamina C e vitamina E), da minerali (rame, zinco e selenio) e da altri nutrienti essenziali come carotenoidi e polifenoli.

Un tipo di alimentazione basata sulla dieta mediterranea, dunque, consente di introdurre quelli che sono gli alimenti più ricchi di queste sostanze benefiche, come:

  • Frutta (frutti rossi, agrumi, avocado, mirtilli, fragole, ciliegie, kiwi, melograno);
  • Verdura e ortaggi (in particolare gli ortaggi dal colore giallo-arancio, ma anche broccoli, cavolfiori, cipolla, pomodori, spinaci);
  • Cereali integrali;
  • Legumi;
  • Semi e Frutta secca;
  • Olio extra vergine di oliva;
  •  Latte e derivati;
  • Uova;
  • Fegato animale;
  • Pesce e crostacei (come tonno, sogliola, merluzzo, polpo, calamari, gamberi);
  • Cacao crudo;
  • Tè e caffè;
  • Vino rosso.

Ovviamente, assumere tutta la quantità di antiossidanti attraverso il cibo è quasi impossibile, anche per chi segue un regime alimentare equilibrato e regolare. Una persona normale che segue un corretto stile di vita dovrebbe consumare da 6 ad 8 porzioni di frutta e verdura, circa 1 kg al giorno.

Proprio per questo motivo, è possibile aiutarsi e sopperire alle mancanza anche con l’assunzione degli integratori antiossidanti.

Perché assumere integratori antiossidanti

Gli integratori a base di antiossidanti che si trovano in commercio, sono formulati con un insieme di sostanze antiossidanti naturali che si rivelano particolarmente efficaci per prevenire e contrastare l’invecchiamento di pelle e tessuti, provocata dall’azione dei radicali liberi.

L’assunzione di integratori alimentari in combinazione con una dieta adeguata, consente di:

  1. Amplificare l’azione antiossidante di ciascun nutriente;
  2. Ottenere un’azione benefica più efficace.

Gli ingredienti che sono contenuti negli integratori vengono ottenuti o per estrazione da specie vegetali o per semisintesi. In entrambi i casi, comunque, si rivelano ugualmente funzionali allo scopo per cui vengono assunti.

Antiossidanti: quali sono i migliori integratori da assumere?

Per un corretto funzionamento, il nostro organismo non ha bisogno di un solo antiossidante, ma di un insieme di più antiossidanti diversi.

Quindi, nella scelta del miglior integratore antiossidante da acquistare è sempre bene orientarsi verso prodotti il più possibile completi, che contengono gran parte delle sostanze di seguito elencate:

  • Vitamina C o acido ascorbico;
  • Vitamina A;
  • Vitamina E;
  • Coenzima q10;
  • Carotenoidi (beta-carotene, luteina, zeaxantina, criptoxantina, licopene, Astaxantina ecc.);
  • Polifenoli (flavonoidi, quercitina e resveratrolo);
  • Acido Alfa-Lipoico;
  • Sali minerali (selenio, rame, manganese e zinco);
  • Curcumina;
  • Omega-3;
  • Melatonina;
  • Glutatione;
  • N-Acetilcisteina.

I supplementi integrativi con questi composti che si trovano in vendita in farmacia sono soprattutto sotto forma di capsule come Solgar Lutein Licopene Carotene Complex e Solgar Q10 Redox Antiossidante o compresse rivestive, l’integratore Alanerv.

Sul sito di eFarma puoi trovare questi e molti altri integratori ricchi di sostanza antiossidanti naturali e ad azione anti-aging, selezionati appositamente dai nostri farmacisti per aiutarti a contrastare efficacemente l’azione dei radicali liberi.

Prodotti