Piperina e curcuma aiutano a perdere peso?

Da anni ormai si sente parlare dei benefici della curcuma associata alla piperina e di come il principio attivo di questa pianta originaria dell’Asia, cioè la curcumina, unita al principio attivo del pepe, siano un potente aiuto nella lotta contro i chili in eccesso.

In giro potrai leggere molte notizie che parlano delle miracolose doti della curcuma e della piperina e di tanti dimagrimenti lampo che sono avvenuti grazie a questi due ingredienti: per questo motivo i farmacisti di eFarma vogliono approfondire questo argomento e cercare di capire, da un punto di vista scientifico, se piperina e curcuma funzionano davvero.

Piperina e curcuma funzionano per dimagrire?

Curcuma e piperina sono una coppia di ingredienti che, come confermano molte ricerche e test effettuati in laboratorio, risultano utili per controllare il peso corporeo, fermare la fame nervosa, stimolare il metabolismo, drenare i liquidi in eccesso, migliorare la regolarità intestinale, avere più energia.

Complessivamente, quindi, l’azione combinata di questi due attivi naturali (precisiamo ancora che il principio attivo della curcuma è la curcumina) è utile proprio se stai cercando di perdere peso.

Va detto che curcumina e piperina per dimagrire risultano utili nell’ambito di una dieta bilanciata e si pratica sport regolarmente: non si tratta di attivi che, anche se si hanno abitudini alimentari sbagliate e si seguono stili di vita poco attivi, magicamente fanno perder peso.

Ma, se integrati in un regime dietetico regolare e a un’attività fisica, anche moderata, come ad esempio una passeggiata giornaliera, possono davvero dare al tuo corpo un valido supporto per ritrovare la linea.

Quali sono le proprietà di piperina e curcuma

Dopo aver capito che l’aiuto di curcuma e piperina nel dimagrimento è valido a patto che si segua uno stile di vita attivo, vediamo ora quali sono le loro proprietà e in che modo aiutano il corpo a perdere i chili in eccesso.

La piperina è, come abbiamo già detto, il principio attivo del pepe nero (piper nigrum) ed è contenuta nella parte esterna del granello. Ha un sapore molto amaro e un colore tendente al giallo. Ma perché si considera la piperina un dimagrante?

Possiede proprietà termogeniche e riesce a stimolare il metabolismo basale grazie anche alla capacità di aumentare la produzione dei succhi digestivi prodotti nello stomaco, nell’intestino e nel pancreas: questo vuol dire che favorisce anche il transito intestinale e favorisce l’assorbimento di alcuni tipi di alimenti, tra cui la curcumina.

La piperina infatti, migliora la biodisponibilità della curcumina del 2000% rendendo più semplice all’organismo l’assimilazione delle sue molteplici proprietà. Sono questi i motivi per i quali viene consigliata la piperina per dimagrire.

La curcuma ha origini asiatiche, un colore giallo intenso, tendente all’arancio e il suo principio attivo, cioè la curcumina, viene estratto dal rizoma, la parte della pianta che si trova sotto terra. La varietà di curcuma più diffusa - e anche quella più utilizzata - è la Curcuma Longa, chiamata anche Curcuma Domestica.

È indicata come un antinfiammatorio naturale, soprattutto nella medicina orientale tradizionale, ma è nota, soprattutto in occidente, per altre sue caratteristiche: svolge un’azione antiossidante, favorisce la digestione, depura l’organismo, aiuta a drenare i liquidi in eccesso e a combattere la ritenzione idrica e agisce positivamente sul microcircolo.

Insomma, l’utilizzo di curcumina e piperina nella dieta può avere degli effetti davvero positivi per lo stato di salute generale dell’organismo: questi attivi infatti, combinano le loro azioni non solo per favorire la perdita di peso, contrastare l’azione dei radicali liberi e per depurare l’organismo ma anche per aiutarti ad essere più attivo ed energico, più sgonfio, più asciutto e meno incline agli attacchi di fame da stress.

Questi attivi sono quasi sempre ben tollerati ma piperina e curcuma possono avere controindicazioni in caso di gravidanza, allattamento e se si soffre di patologie gravi. In questi casi, prima di procedere al loro utilizzo si suggerisce sempre di chiedere un parere al medico o al farmacista di fiducia.

Come assumere piperina e curcuma per perdere peso

Il modo più semplice e pratico per assumere la dose giusta di curcuma e piperina, in modo da poter ottenere i risultati desiderati è attraverso l’uso di integratori alimentari che contengono questi due preziosi principi attivi già dosati.

Come abbiamo detto, la curcumina risulta meglio assimilabile da parte dell’organismo se associata alla piperina: è per questo che molti integratori vengono formulati con entrambi i principi attivi.

Piperina e curcuma per dimagrire: le opinioni del farmacista

Come abbiamo già detto, gli integratori a base di piperina e curcuma possono risultare utili se si sta cercando di perdere peso. Questi integratori però non vanno considerati miracolosi e devono essere assunti sempre nell’ambito di una dieta equilibrata e di abitudini di vita sana, che comprendono attività fisica moderata da svolgere quotidianamente.

Non serve impegnarsi in diete drastiche o in intense sedute in palestra: basteranno 30 minuti di passeggiata al giorno e un tipo di alimentazione che prevede il consumo di frutta, verdura, cereali, farine integrali e carni magre. Seguendo questi suggerimenti e assumendo anche gli integratori di curcuma e piperina che consigliamo riuscirai a tenere sotto controllo il peso corporeo.

I farmacisti di eFarma ti suggeriscono:

Arkocapsule Curcuma + Piperina

Un integratore alimentare antiossidante molto semplice da assumere che, abbinato a una dieta bilanciata e a uno stile di vita attivo, risulta utile per agire sul benessere del sistema digerente, migliorando di conseguenza le funzionalità di tutto l’organismo. Inoltre contrasta l’azione dei radicali liberi e rallenta l’invecchiamento cellulare.

Erbavita Curcuma e Piperina Complex

Oltre alla curcumina e alla piperina, questo integratore contiene anche un altro potente principio attivo: l’acido idrossicitrico, estratto dal frutto della garcinia cambogia. Il mix di questi tre principi attivi, così perfettamente bilanciato, contribuisce a mantenere il peso corporeo sotto controllo a favorire il metabolismo dei lipidi e a contrastare gli attacchi di fame.

Quando assumere piperina e curcuma per favorire il dimagrimento

La praticità degli integratori alimentari a base di curcuma e piperina ne consente un’assunzione semplicissima: a seconda del tipo di integratore la posologia può cambiare ma in via generica si suggerisce l’assunzione di questi integratori da 1 a 3 volte al giorno, prima o durante dei pasti principali.

Prodotti consigliati