Raggi UV: prodotti per proteggersi

Quando l’estate si avvicina, arriva finalmente il momento di andare al mare, di rilassarsi all’aria aperta a prendere il sole. Ma attenzione ai raggi UV.

Il sole fa bene alle ossa e ai muscoli, migliora il buon umore e allontana lo stress, ma bisogna prenderlo con moderazione e, soprattutto, stando molto attenti a proteggere la pelle esposta ai raggi solari.

Gli effetti nocivi dei raggi UV sulla pelle possono essere molti. Le aree più a rischio sono ovviamente quelle maggiormente esposte al sole, come il volto, gli occhi e il dorso delle mani.

Proteggere adeguatamente queste parti del corpo è fondamentale, sia per prevenire l’invecchiamento cellulare sia per evitare l’insorgenza di eventuali tumori.

Raggi UV: quando fanno male

Si sente molto spesso parlare di raggi uv senza però sapere realmente cosa sono e quali sono gli effetti negativi che possono avere sulla salute.

Dunque, cosa vuol dire UV? E cosa fanno i raggi Uv di dannoso al benessere della pelle?

I raggi UV o raggi ultravioletti, sono radiazioni elettromagnetiche emesse dal sole e rappresentano circa il 10% della luce solare. Si suddividono in:

  1. Raggi UV-A;
  2. Raggi UV-B;
  3. Raggi UV-C.

Quest’ultimi sono i più dannosi in assoluto, tuttavia non riescono a raggiungere la superficie terrestre perché vengono assorbiti dall’atmosfera.

Diversamente gli UV-A e gli UV-B penetrano in profondità nella pelle, abbronzandola e svolgendo un ruolo fondamentale nella sintesi della vitamina D e nel fissaggio del calcio nelle Ossa.

Ma se fanno tanto bene all’organismo, allora, perché i raggi uv danneggiano le cellule della pelle? I raggi UVB agiscono ad un livello superficiale della cute, attivando la melanogenesi (cioè la produzione di melanina che serve per abbronzarsi), ma anche le scottature solari.

I raggi UV-A, invece, penetrano in profondità fino ad arrivare al livello del derma e dunque possono alterare e danneggiare il collagene e l’elastina naturalmente presente con effetti dannosi per la pelle.

Inoltre, stimolano l’attività dei radicali liberi che sono i principali responsabili dell’ossidazione e dell’invecchiamento delle cellule cutanee, causando nel tempo anche tumori della pelle.

Perciò, proteggere la pelle diventa fondamentale per ridurre al minimo gli effetti nocivi delle radiazioni ultraviolette e godersi il sole in tutta tranquillità.

Come proteggere la tua pelle dai raggi UV

L’esposizione diretta ai raggi solari senza adottare adeguate precauzioni, nel breve termine può provocare fastidiosi e dolorosi arrossamenti, eritemi e irritazioni della cute. L’utilizzo di prodotti adeguati a proteggere la pelle dai raggi Uva e Uvb è imprescindibile.

Ma, siccome la prudenza non è mai troppa, soprattutto in questo caso, seguendo alcune abitudini ed affidandosi anche ai prodotti che madre natura offre, puoi rafforzare naturalmente le difese della pelle e proteggerla dal sole. In che modo?

  1. Cura l’alimentazione e mangia tanta frutta e verdura , soprattutto quella ricca di vitamina c, vitamina E, carotene ed antiossidanti (carote, pomodori, melone e fragole);
  2. Prima di esporti al sole, nebulizza sulla pelle una soluzione composta da un litro di acqua e due cucchiai di bicarbonato: il bicarbonato di sodio è un elemento naturale che stimola la produzione di melanina;
  3. Stenditi al sole negli orari in cui i raggi uv scottano meno sulla pelle;
  4. Metti sempre una crema solare adeguata almeno 30 minuti prima di prendere il sole o, in alternativa, utilizza oli vegetali che offrono un efficace schermo naturale, come l’olio di sesamo o l’olio di cocco;
  5. Per dare sollievo alla pelle arrossata dal sole e prevenire prurito ed eritemi, idrata la cute con olio di mandorle dolci, miele, o l’aloe vera, una sostanza che ha uno straordinario effetto antinfiammatorio e rigenerante e che protegge la pelle scottata dai raggi uv.

Come proteggere gli occhi dai raggi UV?

Anche gli occhi hanno bisogno di un’adeguata protezione dai raggi UV del sole, non soltanto quando si è al mare, ma anche nella vita quotidiana in città.

L’esposizione al sole del cristallino e della retina può causare molti danni anche agli occhi. Nel breve termine il sole provoca soprattutto arrossamento, lacrimazione ed ipersensibilità alla luce.

Ma nel lungo termine aumenta il rischio di malattie oculari come la degenerazione maculare o la cataratta. Ecco dunque come proteggersi dai raggi nocivi del sole e mantenere in salute gli occhi:

  • Indossare occhiali da sole con lenti idonee con filtro 100% UV;
  • Utilizzare sempre gli occhiali da sole quando si è all’aperto, anche all’ombra o quando il cielo è coperto;
  • Mettere sempre gli occhiali da sole anche quando si indossano lenti a contatto con protezione per gli ultravioletti;
  • Indossare gli occhiali da sole anche se si hanno gli occhi scuri: il colore scuro dell’iride, infatti, non è indice di maggiore protezione rispetto ai colori più chiari;
  • Utilizzare un cappello a tesa larga come ulteriore protezione per gli occhi.

I nostri consigli per evitare un’esposizione violenta ai raggi uv: impara a proteggerti

Abbiamo visto come i benefici del sole sulla salute dell’organismo sono molti, ma esporsi ai raggi del sole può essere allo stesso tempo molto dannoso, soprattutto se lo si fa nel modo sbagliato.

Bisogna sapere come proteggersi dai raggi del sole senza correre rischi, facendo sempre molta attenzione a seguire alcune regole basilari, quali:

  • Evitare di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata (12-15);
  • Non esporsi al sole troppo a lungo;
  • Se si avverte un principio di scottatura, ripararsi al sole il prima possibile;
  • Fare attenzione alle zone più sensibili, indossando anche capelli e abiti dai tessuti chiari e leggeri;
  •  Utilizzare sempre un’adeguata crema solare protettiva.

Proteggere la tua pelle dall’esposizione al sole con un efficace crema protettiva ad alto indice SPF è un gesto fondamentale per ridurre il più possibile gli effetti dannosi che le radiazioni ultraviolette possono avere sulla cute.

Alcuni dei brand che i farmacisti di eFarma ti consigliano sono:

  1. Lierac;
  2. Bioderma;
  3. Avene;
  4. Uriage;
  5. Klorane.

Che si tratti di integratori alimentari solari, creme corpo anti età o olio formato spray, tutti i prodotti presenti nelle linee di questi brand sono specifici per aiutarti a proteggere la tua pelle e quella dei tuoi bambini in maniera sicura ed efficace, senza dover rinunciare alle belle giornate di sole.

Prodotti