Salute dei denti: consigli per mantenerli sani utilizzando dentifrici e colluttori bio

Tutti noi vorremmo dei denti bianchi e in salute, ma quanto ci sforziamo per mantenerli tali? La salute dentale di certo dipende da vari fattori, e tra questi l’alimentazione, le cattive abitudini come il fumo e l’alcool influiscono notevolmente. Anche la scelta che si fa di dentifrici e colluttori è molto importante, poiché l’uno non vale l’altro.

Quelli bio ad esempio, rappresentano un’opzione consigliata per mantenere la salute dentale, in quanto sono composti da sostanze igienizzanti naturali che aiutano a mantenere i denti bianchi oltre che l’alito fresco.

Fumo, alcool e abitudini alimentari influiscono sulla salute dentale. Alcuni alimenti per esempio, contribuiscono a peggiorare la salute dei denti, come gli agrumi, l’uva o il vino, la coca cola, l’aceto e lo yogurt, in quanto hanno una forte azione corrosiva sullo smalto.

Sono tutti prodotti acidi che rendono molto più difficile avere una dentatura bianca e lucida. Sarebbe consigliabile non abusarne.

Questo però non vuol dire che ti devi privare della gioia di poter mangiare quello che desideri, o di un buon bicchiere di vino alla sera.

Significa solo che, se fai consumo di questi alimenti e bevande, devi operare una corretta pulizia dei denti immediatamente dopo.

Mai andare a dormire senza aver lavato i denti. Lo insegniamo ai più piccoli, fin dalla tenera età, cerchiamo di ricordarcelo anche noi.

Come preservare la salute di denti e gengive

Per mantenere sani i denti e le gengive è importante integrare nella propria dieta alimenti a base di calcio e fluoro, per preservare così al meglio sia la salute dentale che il bianco dello smalto.

E per ciò che concerne le gengive? Consumare abitualmente cibi e bevande ricchi di magnesio, zinco, ferro, selenio e vitamina C ed E, le aiuta a mantenersi sane. Con il tempo per esempio le gengive tendono a ritrarsi, per questo motivo è bene consumare cibi che le aiutino a rallentare questo processo.

Cibi da non consumare per la salute dentale e delle gengive:

  • Zuccheri;
  • Gomme da masticare;
  • Bibite gassate;
  • Patatine fritte;
  • Cracker;
  • Frutta secca.

Molto importante è inoltre evitare di far restare residui di cibo, incastrati nelle gengive. Dopo ogni spuntino, anche se sei fuori casa, sciacqua sempre la bocca. I residui che si incastrano tra i denti sono molto dannosi per la bocca, poiché aumentano la proliferazione di batteri dannosi.

Un consiglio che per esempio leggiamo spesso per una corretta dieta alimentare, bilanciata per il corpo, è quello di bere spesso, mantenendo sempre idratato il corpo. Bere molto aiuta a produrre saliva in modo equilibrato, e la saliva è molto importante per la bocca.

Qual è il corretto modo di lavare i denti?

Lavarsi i denti non è solo questione di movimento corretto della spazzolatura, ma vuol dire anche porre attenzione a dei particolari. Per questo motivo, ecco di seguito quelli che potremmo definire le regole auree per preservare un’ottima salute dentale:

  1. I denti vanno lavati almeno due volte al giorno;
  2. La spazzolatura dei denti deve essere fatta dopo una trentina di minuti dall’ultimo pasto o spuntino;
  3. Non utilizzare molto dentifricio. Non è necessario;
  4. Spazzolare tutta la dentatura, non solo la parte davanti e per almeno due minuti ogni volta;
  5. Non essere violenti nella spazzolatura;
  6. Non sciacquare subito i denti dopo averli lavati;
  7. Usare sempre il filo interdentale;
  8. Coprire lo spazzolino dopo l’utilizzo e non lasciarlo esposto all’aria;
  9. Cambiare lo spazzolino dopo 3 mesi di utilizzo;
  10. Spazzolare anche la lingua, ma molto delicatamente.

Quali sono i prodotti biologici consigliati per mantenere l’igiene orale?

Utilizzare dei prodotti bio per la tua igiene orale vuol dire preservare la bocca da possibili disturbi dati un dentifricio poco delicato o comunque non adatto. I farmacisti di eFarma consigliano dentifrici e colluttori bio per mantenere sana la salute dei denti nel tempo.

I problemi più diffusi sono la formazione di placca e tartaro, che con il tempo possono rendere la salute della bocca poco equilibrata. I dentifrici e i colluttori bio hanno tutti una composizione a base di estratti di piante naturali come l’Aloe Vera, molto delicata ma allo stesso tempo con un’azione altamente purificante.

Brand come Dr.Organic e l’azienda Henkel producono dentifrici e colluttori in grado di rispondere bene all’esigenza di svolgere la corretta pulizia dei denti mediante attenta spazzolatura e allo stesso tempo lenire eventuali fastidi come le gengive irritate o il cattivo alito in modo del tutto naturale.

Perché i prodotti bio sono migliori per l’igiene orale?

Da anni il fluoro è l’ingrediente principale per la prevenzione delle carie, ma in realtà questo composto non è considerato così efficace come si crede. Anzi, nel tempo si è notato che l’eccessiva esposizione al fluoro può provocare macchie bianche sui denti e questo sicuramente non è un vantaggio per la salute dentale.

Ci sono prodotti naturali di cui sono composti la maggior parte di quelli bio a base di olio di Neem, olio di cocco e olio essenziale di origano che sono ottimali per combattere anche disturbi più gravi come mal di denti e ascessi.

Altri due elementi naturali che hanno un potere notevole per l’igiene e la salute dentale sono il sale marino - utilizzato per uccidere i germi e i batteri - e la mirra per combattere il cattivo alito.

Per una corretta pulizia dei denti utilizzare dei dentifrici senza fluoro, tendenzialmente quelli bio lo sono tutti, è una soluzione ottimale per mantenere i denti e gengive sani nel tempo.

Salute dei denti e alimentazione: quanto vanno di pari passo

L’alimentazione rappresenta un punto importante dal quale partire per la salute dei denti, per questo è bene conoscere quelli che effettivamente è bene consumare e quelli che invece è bene evitare.

Alimenti ottimali per la salute dentale:

  • Pere e mele essiccate;
  • Frutta secca a guscio, come mandorle e noci;
  • Verdure crude;
  • Formaggi stagionati, latte e latticini;
  • Acqua;
  • Tè e mele fresche.

Non ci crederai ma anche la cipolla e l’aglio sono molto utili per la salute dentale, anche se non sono dei validi alleati di un alito fresco.

A questo si aggiunge anche l’eccesso di carboidrati che sarebbe da evitare, così come l’assunzione di spuntini confezionati.

Un consiglio che molti dentisti danno, è quello di attendere sempre almeno 25 - 30 minuti prima di lavarsi i denti. E poi ovviamente è sempre consigliato fare una visita dal dentista almeno due volte l’anno.

Mantenere una bella dentatura, con gengive sane e uno smalto bianco non è solo sintomo di salute, ma anche un ottimo strumento di seduzione sia per gli uomini che per le donne.

Non sottovalutare mai il potere di un bel sorriso. 

Prodotti consigliati