Spedizione Gratuita da € 19,90
Categorie

Naftazolina Gocce Nasali 0,2% Nafazolina Decongestionante 10 ml

Naftazolina Gocce Nasali è un decongestionante nei processi infiammatori nasali, paranasali e nasofaringei con nafazolina cloroidrato.
Prezzo listino 5,90 € Prezzo eFarma 5,43 €
Risparmio -8%
Prodotto Disponibile
Spedizione Veloce Italia
Sempre Gratuita a partire da 19,90€
Pagamenti sicuri al 100% con decodificazione SSL
Reso facile e veloce fino a 14gg
Contrassegno Puoi pagare in contanti alla consegna
Naftazolina Gocce Nasali 0,2% Nafazolina Decongestionante 10 ml

Naftazolina Gocce Nasali 0,2% Nafazolina Decongestionante 10 ml

Prezzo listino 5,90 € Prezzo eFarma 5,43 €

Descrizione del prodotto

Soluzione nasale decongestionante in gocce con nafazolina cloridrato.

Indicazioni terapeutiche

Naftazolina Gocce Nasali si utilizza come decongestionante nei processi infiammatori nasali, paranasali e nasofaringei, in particolare libera il naso in caso di raffreddore. Il farmaco è indicato nel trattamento sintomatico di raffreddori, sinusiti e riniti allergiche.

Dosaggio e posologia

Naftazolina Gocce Nasali si usa somministrando tre-quattro gocce per instillazioni endo-nasali, due o tre volte al giorno. Per aerosol nasale e faringeo: diluire una parte di soluzione in due parti di acqua distillata.

Non impiegare il prodotto per più di quattro giorni consecutivi. Consultate il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Sovradosaggio

Non superare le dosi indicate al fine di evitare effetti collaterali, quali bradicardia, sonnolenza, danni alla mucosa nasale. Il prodotto, se accidentalmente ingerito, può determinare fenomeni tossici. In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

Controindicazioni

  • Ipersensibilità e verso i componenti del prodotto. 
  • Riniti croniche. 
  • Malattie cardiache ed ipertensione arteriosa gravi. 
  • Ipertiroidismi. 
  • Glaucoma. 
  • Ipertrofia prostatica.
  • Il farmaco è controindicato nei bambini di età inferiore ai 12 anni.
  • Non somministrare durante o nelle due settimane successive a terapia con inibitori delle monoaminossidasi.
  • Non assumere per via orale. Non impiegare per più di quattro giorni consecutivi

Effetti collaterali

Il prodotto può causare localmente fenomeni di intolleranza o congestione della mucosa di rimbalzo. Per trattamenti ad alte dosi o per terapie prolungate oltre i quattro giorni, I’assorbimento della nafazolina attraverso le mucose infiammate può determinare effetti sistemici, consistenti in ipertensione arteriosa, bradicardia riflessa, cefalea, disturbi della minzione. In caso di sovradosaggio, come in caso di assunzione accidentale per via orale, si manifesta ipertensione arteriosa, tachicardia, senso di oppressione toracica, cefalea intensa e nei bambini ipotermia, depressione del sistema nervoso centrale con spiccata sedazione che richiedono l’applicazione di adeguate misure d’urgenza. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano è tuttavia opportuno consultare il medico o il farmacista.

Gravidanza e allattamento

In gravidanza il farmaco deve essere usato solo dopo aver consultato il medico e aver valutato con lui il rapporto rischio/beneficio. Consultate il medico nel caso sospettiate uno stato di gravidanza o desideriate pianificare una maternità.

Avvertenze speciali

Il prodotto, se accidentalmente ingerito, può determinare fenomeni tossici. Tenere fuori dalla portata e dalla vista dei bambini. Nei pazienti con malattie cardiovascolari, e specialmente negli ipertesi, l'uso di decongestionanti nasali deve essere sottoposto al giudizio del medico.

L'uso protratto di vasocostrittori può alterare la normale funzione della mucosa nasale e dei seni paranasali, inducendo anche assuefazione al farmaco. La ripetizione delle applicazioni per lunghi periodi di tempo può risultare dannosa.

Pertanto, qualora non si apprezzino risultati favorevoli entro pochi giorni dall'inizio del trattamento, sospendere l'uso del preparato e consultare il medico. La congestione di rimbalzo è frequente con l'uso di decongestionanti nasali, e può condurre, con circolo vizioso, ad un uso eccessivo del prodotto: attenersi pertanto con scrupolo alle dosi consigliate.

Particolare cautela va adottata nei bambini, negli anziani e nelle donne nei primi mesi di gravidanza. Ai bambini ed alle persone sensibili è opportuno somministrare il preparato ad una concentrazione dello 0,50 per mille, aggiungendo, cioè, ad una parte di Rino Naftazolina tre parti di acqua.

Scadenza e conservazione

Il prodotto non deve essere utilizzato oltre i 30 giorni dopo la prima apertura del contenitore. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Conservare a temperatura non superiore a 25°C.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. 

Composizione

Naftazolina Gocce Nasali contiene ogni 100 ml:

Principio attivo

Nafazolina cloridrato mg 200.

Eccipienti

P-ossibenzoici esteri, acqua depurata.


Le immagini dei prodotti sono puramente indicative e potrebbero pertanto non essere perfettamente rappresentative del packaging, delle caratteristiche del prodotto, differendo per colori, dimensioni o contenuto. Eventuali decorazioni, confezioni regalo e oggetti inseriti nelle immagini ai fini della presentazione del prodotto non saranno spediti negli ordini. Le denominazioni dei prodotti, gli ingredienti e le percentuali indicati nelle descrizioni sono puramente indicativi, potrebbero subire variazioni o aggiornamenti da parte delle aziende produttrici. Per l'impossibilità di adeguarsi in tempo reale a tali aggiornamenti, le foto e le informazioni tecniche dei prodotti inseriti su eFarma.com possono differire da quelle riportate in etichetta o in altro modo diffuse dalle aziende produttrici. L'unico elemento di identificazione risulta essere il codice ministeriale MINSAN. La Para farmacia eFarma.com non garantisce la veridicità e l'attualità delle informazioni pubblicate e declina ogni responsabilità in ordine ad eventuali errori, omissioni o mancati aggiornamenti delle stesse. eFarma.com non si assume responsabilità per danni di qualsiasi natura che possano derivare dall'accesso alle informazioni pubblicate.

Recensioni

Costi & Tempi di Consegna

Destinazione

Tutta Italia

Costi

Gratuita a partire da 19,90€

Destinazione

Venezia laguna, isole minori, estreme periferie, località montane
e località difficilmente raggiungibili *

Costi

5,00€

Metodi di Pagamento

PayPal Visa Visa Electron Mastercard American Express Bonifico Bancario Contrassegno Apple Pay Google Pay Scalapay Satispay

Per maggiori informazioni sui metodi di pagamento, clicca qui