Bruxismo

 

Il bruxismo è un disturbo ai denti che si presenta sia negli adulti che nei bambini. Si tratta dell’attività di digrignare i denti, serrarli e strofinarli con forza per un periodo di tempo limitato che va dai cinque ai dieci secondi. Il bruxismo si manifesta principalmente durante il sonno (bruxismo notturno) e con la totale inconsapevolezza della persona. Infatti non sarà di certo questa ad accorgersene, ma chi gli sta vicino che resta infastidito dal rumore provocato dallo strofinamento continuo. Difficilmente il bruxismo si manifesta durante il giorno. In questo caso si ha un maggiore controllo sul serramento tra i denti evitando conseguenze ancora più gravi. Inoltre quando le conseguenze del bruxismo saranno visibili sarà troppo tardi in quanto il disturbo è nel suo stadio più avanzato.

Bruxismo cause

Il bruxismo si manifesta principalmente quando si è sotto stress o si stanno vivendo momenti di tensione. Secondo alcuni studiosi tra le cause incide anche il fattore ereditario e la presenza di malformazioni della mandibola.

Quali sono i sintomi?

Pur essendo stata definita una patologia invisibile perché non controllata dalla volontà della persona, i sintomi provocati sono evidenti e ben riconoscibili e coinvolgo l'intera articolazione temporomandibolare (ATM). Tra questi abbiamo:

  • Mandibola e gengive doloranti;

  • Usura e sensibilità dentale;

  • Dolori alla faccia;

  • Mal di testa e mal di denti;

  • Bocca secca;

  • Sonnolenza durante il giorno;

  • Malocclusione dentale

Quali sono le conseguenze del bruxismo?

Le conseguenze del bruxismo riguardano tutto il cavo orale. Il digrignamento dei denti forte e violento provoca l’erosione dello smalto dentale, aumento della normale sensibilità di denti e gengive, dolori facciali e alla mandibola, scheggiamento della struttura del dente.

Bruxismo mal di testa

Il mal di testa è un'altra delle conseguenze del bruxismo e dei disturbi a carico dell'ATM: i muscoli coinvolti nella masticazione vengono sovraccaricati, così come vengono affaticati quelli del collo, della testa e delle spalle. Il mal di testa può colpire numerose aree, dalla fronte alla parte posteriore del cranio, dalle tempie alla parte superiore. Come capire se il mal di testa è causato dal bruxismo? Se ci si sveglia al mattino con il mal di testa è molto probabile che si tratti di una conseguenza di un disordine temporomandibolare. Inoltre il bruxismo può provocare un'infiammazione dell'ATM e ciò può portare dolore nell'area davanti all'orecchio e si può irradiare fino al lato della testa e alla fronte.

Bruxismo nei bambini

L'atto di digrignare i denti durante il sonno può essere piuttosto comune tra i bambini, soprattutto nei primi anni di vita. Fino a qualche anno fa il bruxismo notturno era considerato un disturbo del sonno al pari del sonnambulismo, del pavor nocturnus e del sonniloquio, oggi invece viene definito un “disturbo del movimento in sonno”.

Come posso guarire dal bruxismo?

Bruxismo Rimedi

Per guarire da questo disturbo ai denti, i nostri farmacisti propongono una terapia reversibile: l’utilizzo dei bite. Si tratta di una soluzione per proteggere i denti dal continuo sfregamento e dall’usura dello smalto. Indossando questo paradenti si evita ogni contatto tra l’arcata superiore con i denti dell’arcata inferiore.

Quale trattamento consigliamo?

Indossare il paradenti Daydent Bite modellante durante la notte. Questo modello può essere applicato sia di giorno che di notte.

 

  1. DayDent Bite Proteggi Denti Soluzione al Bruxismo

    Prodotto Non disponibile

    Daydent Bite protezione denti è la soluzione per tornare a riposare serenamente che si adatta all'arcata superiore e inferiore, prevenendo l'usura de...

    Prezzo listino: 49,00 €

    Risparmio -5%

    Prezzi speciali 46,55 € 46.55

Quando devo rivolgermi al medico?

L’utilizzo costante del bite proposto è una soluzione pratica e veloce per i sintomi del bruxismo. Se invece notate delle conseguenze più gravi è necessario rivolgersi al medico o allo specialista che vi aiuterà a fare un’analisi più completa e accurata del disturbo.