Denti Gialli


denti gialli rappresentano una delle problematiche più imbarazzanti per la maggior parte delle persone sia adulte che bambini in quanto compromette l’immagine estetica e i rapporti sociali e interpersonali di ognuno. Il sorriso è il nostro biglietto da visita e quindi la prima cosa che viene notata quando parliamo con altre persone. Sicuramente avere un sorriso con dei denti macchiati e di colore giallastro non è davvero il massimo.

Quali sono le cause dei denti gialli?

denti gialli spesso sono associati a mancanza di igiene orale e di pulizia che rappresentano anche le principali cause di questa problematica.

Quante persone rispettano la regola consigliata dai dentisti di lavare i denti almeno tre volte al giorno dopo ogni pasto principale? E quanti di voi usano il filo interdentale per rimuovere residui di placca e tartaro? Al di là delle risposte, quasi sicuramente negative, è importante sapere che per avere dei denti bianchi è necessario prendersi cura della propria dentatura scegliendo dei prodotti specifici per l’igiene orale che siano adatti alla propria bocca. La pulizia accurata risulta importante per evitare di incorrere in disturbi e problematiche ancora più negative tra cui l’alitosi.

La mancanza di igiene, quindi, risulta essere la principale causa dei denti gialli ma non è di certo l’unica. Scopriamo quindi tutte le altre cause che incidono sulla cromia dei denti meno naturale rispetto agli altri e con tanto di macchie visibili.

Alimentazione: i denti gialli possono essere anche causati da un’assunzione smisurata di cibi e bevande che contengono dei cosiddetti pigmenti che si attaccano sulla parte superficiale del dente rimuovendo quindi lo smalto dentale che rappresenta il rivestimento esterno che protegge i denti. A questo punto quindi perdono il loro colore naturale. Il risultato è ritrovarsi con macchie ai denti e di un colore giallastro. Tra questi cibi che rovinano i denti troviamo: liquirizia, caffè, cioccolato, tè, cibi dolci e ricchi di zucchero.

Tabacco e alcool: il fumo delle sigarette è una delle cause più conosciute che provoca gialli dovuto alla presenza del tabacco e delle numerose sostanze nocive e cancerogene. Anche l’abuso di alcool, tra cui il vino rosso, provoca un colorito dei denti non naturale.

Età avanzata: i denti gialli si presentano principalmente nelle persone anziane che sono i soggetti più a rischio in quanto si verifica una naturale alterazione cromatica.

Effetto dei medicinali: l’assunzione eccessiva e smisurata di farmaci antibiotici provoca un ingiallimento dei denti, così come anche i collutori che presentano una componente eccessiva di fluoro.

Quali sono i sintomi dei denti gialli?

I sintomi più diffusi che ci permettono di riconoscere facilmente questo disturbo sono:

  • Cromatura giallastra;
  • Macchie non naturali sullo smalto;
  • Denti opachi.

Quali sono i rimedi per la cura dei denti gialli?

Denti gialli rimedi

Per rimediare ai denti gialli è necessario seguire un trattamento sbiancante efficace associato ad una buona igiene orale. Infatti bastano alcuni gesti semplici per rimediare autonomamente e ritornare ad avere un sorriso bianco e smagliante. Il nostro farmacista di eFarma.it ti consiglia dei rimedi sbiancanti efficaci che possono sostituire l’azione professionale del dentista con risultati garantiti anche nel tempo.

Quale trattamento sbiancante consigliamo?

  • Il primo trattamento consigliato è l’utilizzo di dentifrici sbiancanti che contengono fluoruro amminico. Assicurano una pulizia professionale e, grazie agli agenti leviganti, i denti riacquistano e mantengono nel tempo lucentezza e il loro colore bianco naturale con un’azione preventiva sulla comparsa delle macchie. Questi dentifrici devono essere utilizzati per un breve periodo in sostituzione del normale dentifricio senza così abusarne.
  1. Elmex Pulizia Intensiva Dentifricio Sbiancante Denti Bianchi 50 ml

    Prodotto Disponibile

    Dentifricio con azione sbiancante ideale per rimuovere residui e macchie che gli altri dentifrici non riescono ad eliminare per un effetto sempre più...

    Prezzo listino: 8,02 €

    Risparmio -28%

    Prezzi speciali 5,75 € 5.75

  • Il secondo trattamento consigliato dal nostro farmacista online è a base dell’utilizzo di bite. Ogni bite è composto da gel sbiancanti facili da indossare che assicurano uno sbiancamento in poco tempo e una rimozione sicura delle macchie sia esterna al dente che interna. Basta utilizzarlo solo 20 minuti al giorno e potrai scegliere la tonalità di bianco che più ti piace. Questi bite sbiancanti sono stati appositamente studiati con materiali che non provocano irritazioni alle gengive.
  1. iWhite Instant 2 Trattamento Sbiancante Denti Istantaneo 10 Bite

    Prodotto Non disponibile

    Bite comodo e facile da usare per il trattamento sbiancante dei denti, assicura risultati istantanei applicandolo solo per 20 minuti al giorno.

    Prezzo listino: 34,95 €

    Risparmio -5%

    Prezzi speciali 33,20 € 33.2

In alternativa esistono altri prodotti che si attivano con luce a led,

  1. Blanx White Shock Trattamento Sbiancante + Led Bite

    Prodotto Disponibile

    Trattamento sbiancante con il led bite dall'azione intensiva e dalla formula potenziata che rende i denti naturalmente più bianchi fin dal primo util...

    Prezzo listino: 12,95 €

    Risparmio -21%

    Prezzi speciali 10,26 € 10.26

Quando devo rivolgermi al medico?

Qualora i denti gialli persistono, nonostante il trattamento di sbiancamento messo in atto seguendo i nostri consigli, è necessario rivolgersi al proprio dentista che potrà aiutarti a sbiancare i denti con degli strumenti professionali o addirittura scoprire la causa che sta dietro.

Quali buone abitudini devo seguire e cosa devo evitare?  

Per evitare di ritrovarsi con denti gialli è necessario seguire una serie di comportamenti che devono essere messi in atto per prevenire questo disturbo. 

Buone abitudini:

  • Avere una buona igiene orale;
  • Effettuare periodicamente, dai 6 ai 12 mesi, una pulizia dei denti presso il proprio dentista.

 

Evitare di:

  • Consumare eccessivamente alimenti come caffè, liquirizia, bibite gassate, alimenti dolci e zuccherati;
  • Fumare eccessivamente.