Digestione lenta e difficile

La digestione lenta e difficile corrisponde al termine medico di “dispepsia” (dal greco “cattiva digestione”) ed indica una condizione patologica caratterizzata da dolore, fastidio persistente e senso di pienezza.

Una digestione lenta e difficile è un disturbo piuttosto comune, a volte passeggero, legato soprattutto al consumo di alimenti pesanti ed eccessivamente ricchi di grassi, a volte invece è il sintomo di malattie a carico dell'apparato gastroenterico. Vediamo quali sono le cause e i rimedi per una cattiva digestione.

Digestione lenta e difficile sintomi

Una difficoltà digestiva è spesso accompagnata da sintomi localizzati nella parte superiore dell’addome come:

  • mal di stomaco;
  • eruttazioni;
  • nausea e vomito;
  • gonfiore ed imbarazzo gastrico;
  • crampi addominali;
  • sensazione di sazietà appena si tocca cibo;
  • alitosi;
  • inappetenza;
  • sonnolenza;
  • cefalea;
  • tosse;
  • ma, talvolta possono accompagnarsi altri sintomi come:
  • flatulenza;
  • costipazione;
  • diarrea;
  • feci molli e maleodoranti.

Digestione lenta e difficile cause

Sono numerose le persone che soffrono di dispepsia, spesso causata da fattori correlati allo stile di vita, come la dieta o il fumo, sedentarietà, sovrappeso, abuso di alcool, ansia e stress sebbene vi siano anche cause più importanti come il cancro dello stomaco, pancreatiti, ulcera peptica, taluni farmaci, disturbi alimentari come anoressia e malattie mentali.

 Si parla di “dispepsia funzionale” quando è di natura benigna e non organica cioè se le difficoltà di digestione non si ripetono nel tempo, si verificano sporadicamente e sono legati molto probabilmente ad un pasto troppo abbondante, carico e ricco di grassi. I cibi fritti rappresentano una delle cause più frequenti della digestione lenta perché l'olio usato per friggere è difficilmente digeribile ma anche pasti ricchi di proteine come uova o carne possono risultare di difficile e laboriosa digestione.

Alcune intolleranze ed allergie alimentari, come quelle al glutine o al lattosio, possono manifestarsi proprio con una digestione problematica.

Digestione lenta e difficile rimedi

Cosa mangiare se si soffre di cattiva digestione? Quali sono i rimedi più efficaci per chi soffre di continui problemi di digestione? Ecco qualche consiglio.

Innanzitutto attenzione, come detto, a ciò che si mangia. Se si sta soffrendo da qualche tempo di digestione faticosa è bene mangiare cibi leggeri, facilmente digeribili, evitando grassi, fritti e alimenti pesanti. E’ inoltre preferibile suddividere il cibo in più pasti durante la giornata per non appesantire la digestione.

Alcune tisane possono favorire la digestione e ridurre il reflusso: si tratta di prodotti a base di sostanze naturali. Può essere utile anche un granulato effervescente come la Citrosodina.

  1. Citrosodina Granulato Effervescente Integratore Per La Digestione 150 g

    Citrosodina Granulato Effervescente è indicato come il rimedio più efficace per contrastare l'iperacidità e favorire la digestione combattendo la p...

    Prezzo listino: 6,30 €

    Risparmio 35%

    Prezzo 4,08 € 4.08

    Prodotto Disponibile

Quale trattamento consigliamo?

I nostri farmacisti consigliano di assumere integratori intestinali che aiutano a regolarizzare il transito intestinale e a favorire la digestione:

  1. Guna Enzyformula Integratore di Enzimi Digestivi 20 Compresse

    Integratore alimentare che fornisce un’associazione esclusiva di enzimi digestivi in grado di favorire la digestione ed aiutare la normale funzional...

    Prezzo listino: 16,20 €

    Risparmio 24%

    Prezzo 12,37 € 12.37

    Prodotto Disponibile

  1. Solgar Erbenzym Digest Integratore Digestivo 90 Capsule Vegetali

    Integratore che favorisce il benessere e la regolarità gastrointestinale migliorando il processo digestivo sfruttando le proprietà delle erbe che co...

    Prezzo listino: 38,60 €

    Risparmio 19%

    Prezzo 31,08 € 31.08

    Prodotto Disponibile

  1. Specchiasol Digersol Stop-Acid Integratore Digestivo 20 Compresse

    Specchiasol Digersol Stop-Acid è un integratore indicato per regolarizzare il transito intestinale e ridurre il senso di gonfiore e pesantezza, perme...

    Prezzo listino: 9,60 €

    Risparmio 45%

    Prezzo 5,24 € 5.24

    Prodotto Disponibile

  1. Aboca DigerErbe Tisana Digestiva 20 Bustine

    Tisana digestiva 100% naturale e di origine biologica che aiuta a supportare l’attività digestiva e si presenta molto utile per il tratto gastro-in...

    Prezzo listino: 9,00 €

    Risparmio 16%

    Prezzo 7,57 € 7.57

    Prodotto Disponibile

Quando devo rivolgermi al medico?

Se si soffre di continui problemi di digestione e che non si risolvono spontaneamente mettendo in atto dei cambiamenti nello stile di vita e nella dieta, è bene rivolgersi al medico che potrà indagare con appositi esami e capire se la digestione lenta sia o meno il sintomo di una patologia gastroenterica.

Quali buone abitudini devo seguire?

  • Mangiare in modo equilibrato, facendo frequenti pasti più leggeri invece che un solo grande pasto;
  • masticare lentamente e con cura i cibi;
  • non bere alcolici perché l'alcol rallenta la digestione;
  • non fumare: il tabacco favorisce la produzione di acido nello stomaco;
  • non stendersi subito dopo aver mangiato, la sedentarietà ostacola il processo di digestione.

Altri prodotti

  1. Geffer Granulato Effervescente Trattamento Iperacidità 24 Bustine

    Geffer Granulato si usa nel trattamento sintomatico dell'iperacidità quando accompagnata da rallentamento del transito gastrico, nausea, aerofagia e ...

    Prezzo listino: 13,40 €

    Risparmio 17%

    Prezzo 11,17 € 11.17

    Prodotto Disponibile