Geloni a Mani e Piedi

Il gelone, o eritema pernio o perniosi, è un'irritazione superficiale della pelle causata dal freddo intenso ed umidità. Il gelone è un'alterazione cutanea che si manifesta come una dolorosa infiammazione dovuta a vasospasmo derivante da un rallentamento della microcircolazione alle estremità. La lesione si presenta come una macchia rossa o violacea con cute lucente e la presenza, in molti casi, di piaghe e/o bolle. Il gelone si localizza prevalentemente sulle dita di mani e piedi e talloni, ma talvolta potrebbe formarsi anche su ginocchia, polpacci, naso e orecchie.

Geloni: cause

Tra le cause principali che favoriscono la formazione dei geloni vi è soprattutto un rallentamento della circolazione cutanea, spesso dovuto all'esposizioni di mani e piedi a temperature molto fredde. I repentini sbalzi di temperatura (improvviso passaggio da freddo a caldo) che portano ad una vasocostrizione seguita da una improvvisa vasodilatazione sono tra le principali occasioni di formazione di geloni. Tuttavia esistono anche altre cause responsabili della formazione di questa particolare irritazione, come ad esempio lo stare in piedi per un tempo troppo prolungato o l'uso di un abbigliamento eccessivamente stretto.

Geloni: sintomi

I geloni a mani e piedi compaiono solitamente poco dopo l'esposizione al freddo, generando una sensazione di bruciore e prurito. In seguito questi sintomi tendono a peggiorare, soprattutto nel momento in cui si raggiunge un ambiente con temperature più calde. I principali sintomi causati dai geloni sono arrossamento, bruciore, gonfiore e prurito, formazione di chiazze rosse e successivamente possibile formazione di vesciche o lesioni. In genere, se si evita di esporre mani e piedi al freddo, i geloni scompaiono nell'arco di poche settimane.

Quando ad essere interessata è solo l’epidermide, si parla di “eritema gelonico” ma ci sono rarissimi casi in cui si può arrivare sino alla necrosi dove ad essere coinvolti sono il derma o addirittura muscoli e tendini.

Come curare i geloni?

Per il trattamento dei geloni, di solito, si consiglia l'uso di creme idratanti e protettive o trattamenti farmacologici, da adottare solo su indicazioni medica e quando il gelone provoca un dolore intenso e/o la pelle nella zona colpita, presenta segni di un'infezione più grave. In ogni caso durante il processo di guarigione, per alleviare i sintomi dei geloni, è possibile adottare alcune misure preventive, tra cui evitare o limitare l'esposizione al freddo, mantenere la zona irritata calda e asciutta, evitando però il contatto diretto con fonti di calore, e cercare di non toccare o strofinare troppo la parte infiammata.

Quale trattamento consigliamo?

Noi farmacisti di eFarma consigliamo di utilizzare creme localmente ed integratori per via orale atti a migliorare il microcircolo e con effetti capillaro-protettivi:

  1. Dermovitamina Ragadi Geloni Crema Mani e Piedi 75 ml

    Crema specifica che aiuta a prevenire la formazione di ragadi, geloni, screpolature, spaccature e fissurazioni di mani e piedi.

    Prezzo listino: 7,90 €

    Risparmio 17%

    Prezzo 6,52 € 6.52

    Prodotto Disponibile

  1. Marco Viti Vitigel Crema Antigeloni 50 ml

    Vitigel è un prodotto in crema dall’azione idratante formulato per proteggere la pelle dal freddo e dagli agenti esterni evitando rossori e irritaz...

    Prezzo listino: 6,20 €

    Risparmio 40%

    Prezzo 3,75 € 3.75

    Prodotto Disponibile

  1. Lenidase Integratore Microcircolo 20 Compresse

    Integratore di estratti vegetali titolati e standardizzati che può favorire la funzionalità del microcircolo ed il drenaggio dei liquidi corporei.

    Prezzo listino: 16,50 €

    Risparmio 9%

    Prezzo 15,06 € 15.06

    Prodotto Disponibile

  1. Aboca Mirtillo Plus Integratore Microcircolo e Vista 70 Opercoli

    Mirtillo Plus di Aboca è un integratore naturale che supporta la fisiologica funzionalità del micro circolo della vista grazie all'azione delle sost...

    Prezzo listino: 22,50 €

    Risparmio 16%

    Prezzo 18,94 € 18.94

    Prodotto Disponibile

Quando rivolgersi al medico

Nel caso in cui i geloni si manifestino frequentemente e per lungo tempo, è opportuno rivolgersi al medico, in quanto potrebbero essere il sintomo di patologie legate all'apparato circolatorio (vasculite, lupus eritematoso sistemico, sindrome di Raynaud, artrite reumatoide ecc).

Quali buone abitudini adottare?

I soggetti predisposti a questo particolare disturbo dovrebbero portare guanti e calzature per proteggersi dal freddo o dall'acqua fredda, svolgere un'attività fisica atta a vascolarizzare le estremità ed evitare lunghi periodi di esposizione al freddo e si consiglia di limitare il fumo. Infine, se la pelle è esposta a temperature molto basse, si consiglia di riscaldarla gradualmente, in quanto le brusche variazioni di temperatura possono peggiorare i sintomi dei geloni.