Occhi Secchi


Gli occhi secchi è un disturbo causato dalla mancanza di lacrime o da uno squilibrio nella loro composizione. A causa di numerosi fattori esterni il film lacrimale si secca o subisce un’evaporazione. La mancata fuoriuscita delle lacrime compromette la loro funzione principale: proteggere l’occhio dalle aggressioni esterne. La causa principale della secchezza oculare è determinata da uno sforzo intenso dell’occhio a cui si sottopone costantemente fino ad arrivare a prosciugare lo strato lacrimale: utilizzo prolungato del computer, utilizzo frequente delle lenti a contatto, ambienti con aria condizionata o riscaldamento accesi per troppo tempo ed infine gli agenti atmosferici come il vento.

Il disturbo degli occhi secchi e stanchi colpisce in particolare le donne e i fattori che incidono maggiormente sono: l’età, la menopausa e la carenza di vitamine e sali minerali. Avere gli occhi secchi è un problema che non bisogna sottovalutare perché se non si agisce in tempo con dei trattamenti specifici si può arrivare a problematiche molto più gravi come infezioni oculari e cheratiti.

Occhi secchi sintomi

I sintomi più comuni della secchezza oculare sono:

  • Sensazione di secchezza;
  • Bruciore continuo;
  • Prurito;
  • Occhi stanchi;
  • Irritazione.

Occhi secchi rimedi

Se si soffre di secchezza oculare è necessario cominciare un trattamento a base di prodotti o farmaci che siano capaci di ridare all’occhio la giusta idratazione. In commercio sono proposte numerose soluzioni: le lacrime artificiali che sostituiscono la normale produzione delle lacrime, farmaci da banco sia in formato liquido che in crema ideali per ridare all’occhio la giusta lubrificazione.

Quale trattamento consigliamo?

Il consiglio dei farmacisti di efarma.it è quello di iniziare un trattamento a base di collirio. È possibile scegliere anche dei colliri naturali con gli estratti di piante ed erbe dalle proprietà lenitive e rinfrescanti. Tra queste troviamo la camomilla, il tè verde, l’amamelide che sono solo alcuni ingredienti in grado di ridare all’occhio secco la giusta freschezza.

Trattamento con collirio:

Scegliere un collirio in gocce a base di acqua ed agenti idratanti;

Applicare una o due gocce in entrambi gli occhi a seconda delle proprie necessità;

Alcuni colliri possono essere utilizzati anche con le lenti a contatto indossate.

  1. Optrex Actidrops 2in1 Collirio Reidratante 10 Ml

    Prodotto Disponibile

    Optrex Actidrops 2in1 Collirio Reidratante è un collirio ad azione idratante e riequilibrante per gli occhi secchi e stanchi.

    Prezzo listino: 7,99 €

    Risparmio -12%

    Prezzi speciali 7,05 € 7.05

Trattamento con collirio naturale:

Scegliere un collirio in gocce con ingredienti naturali che non presentano controindicazioni;

Applicare dalle 2 alle 3 gocce di collirio in ogni occhio a seconda delle esigenze oculari;

Continuare il trattamento fino alla scomparsa dei primi sintomi di secchezza.

  1. Alfa Natura Gocce Collirio Naturale Monodose 10 Flaconcini

    Prodotto Disponibile

    Gocce oculari lenitive e rinfrescanti a base di ingredienti naturali, ideali per alleviare i sintomi di arrossamento, affaticamento e fastidio agli oc...

    Prezzo listino: 4,90 €

    Risparmio -9%

    Prezzi speciali 4,46 € 4.46

Lacrime artificiali

Si tratta di soluzioni sterili che riescono a trattenere l'umidità sulla superficie dell'occhio e la loro composizione simula quella delle lacrime.

Generalmente in caso di occhi secchi e stanchi il primo rimedio da utilizzare è proprio questo: per che indossa le lenti a contatto per molto tempo o chi trascorre ore davanti allo schermo di un computer le lacrime artificiali possono alleviare il fastidio, ridare idratazione e regalare una sensazione di leggerezza e freschezza.

Esistono in commercio diversi tipi di lacrime artificiali, alcune con conservanti, altre senza. E' consigliabile scegliere un prodotto senza conservanti, da applicare la sera prima di andare a dormire o quando, durante la giornata, si possono mettere gli occhi a riposo per qualche minuto.

Quando devo rivolgermi al medico?

È importante sapere che se i sintomi degli occhi secchi persistono o si aggravano nonostante si sia eseguito un trattamento specifico, bisogna rivolgersi al medico di fiducia o allo specialista. Potrebbe trattarsi della sindrome dell'occhio secco (Cheratocongiuntivite Secca. ), una patologia causata da una scarsa produzione di lacrime e associata ad una riduzione quantitativa o qualitativa del film lacrimale.

Quali buone abitudini devo seguire?

Vi consigliamo di seguire delle buone abitudini che vi aiuteranno ad alleviare i sintomi e a prevenire gli occhi secchi.

  • Riposare l’occhio se sottoposto a sforzi continui
  • Evitare di fumare ed esporre l’occhio ad ambienti con aria secca
  • Indossare sempre occhiali da sole per proteggere l’occhio dai raggi solari
  • Evitare di usare le lenti a contatto per troppo tempo
  • Applicare lacrime artificiali con regolarità