Parodontite e Gengivite


Le patologie periodontali vanno dalla semplice infiammazione delle gengive ai disturbi più gravi che provocano danni ai tessuti molli e alle ossa che sostengono i denti. Nel peggiore dei casi, si può arrivare anche a perdere i denti.

La malattia gengivale è una minaccia per la salute orale. Il nostro cavo orale contiene normalmente un certo numero di batteri. Questi batteri, assieme ad altre particelle, se si accumulano sui denti e sulle gengive formano la placca. La placca, se non viene rimossa in tempo con la normale igiene orale può indurirsi assieme ai sali di calcio formando il tartaro. Il tartaro è molto più difficile da eliminare in quanto c’è bisogno di appositi strumenti che solo un professionista come l’igienista dentale può avere.

Gengivite, cos'è

Più la placca e il tartaro si accumulano, più questi diventano dannosi per la nostra bocca. In particolare i batteri che aumentano causano l’infiammazione delle gengive chiamata anche gengivite. Le gengive diventano rosse, gonfie e possono sanguinare facilmente. La gengivite è una delle forme più lievi tra i disturbi delle gengive e solitamente può essere risolta migliorando l’igiene orale con spazzolatura quotidiana e filo interdentale e facendo una detartrasi (rimozione del tartaro) regolare da un dentista o da un igienista dentale. Questa forma di disturbo delle gengive non include alcuna perdita di tessuto osseo.

Se la gengivite non viene trattata, può evolvere in parodontite (che significa "infiammazione del parodonto”, cioè il tessuto duro che sostiene i denti). Nella parodontite, i batteri penetrano in profondità formando "tasche gengivali" infette e la gengiva si ritrae all'indietro. Il sistema immunitario del corpo combatte i batteri e la placca e cresce sotto il bordo gengivale. Le tossine batteriche e gli enzimi che combattono l'infezione iniziano a rompere l'osso e il tessuto contettivo che sostiene i denti. Se non si effettua una cura adeguata, le ossa, le gengive, e il tessuto connettivo che sostengono i denti vengono distrutti. I denti possono nel peggiore dei casi perdere completamente il sostegno e devono essere rimossi.

Quali sono i sintomi della Parodontite?

I sintomi spesso non sono evidenti fino a quando la malattia è avanzata. Includono:

Come posso rimediare alla Parodontite?

L'obiettivo principale del trattamento è quello di tenere sotto controllo l'infezione che si presenta come una patologia cronica, ripresentandosi ciclicamente. Il numero e i tipi di trattamento variano a seconda della gravità della malattia. Qualsiasi tipo di trattamento impone che il paziente mantenga in ogni caso una buona igiene dentale quotidiana. Inoltre, modificare alcuni comportamenti, come ad esempio smettere di fumare, potrebbe essere di aiuto per migliorare il risultato del trattamento ed aumentare le probabilità di guarigione.

Quale trattamento consigliamo?

Il trattamento consigliato prevede questi passaggi essenziali con questi prodotti consigliati:

  • Spazzolare i denti con uno spazzolino a setole morbide o ultra morbide:

  1. Elmex Sensitive Spazzolino Molto Morbido Gengive Sensibili

    Prodotto Disponibile

    Lo spazzolino Elmex Sensitive pulisce con un’azione particolarmente delicata ma accurata grazie alla setole morbide a forma conica, delicato sulle g...

    Prezzo listino: 4,92 €

    Risparmio -31%

    Prezzi speciali 3,38 € 3.38

;

  • Utilizzare un dentifricio specifico per l’infiammazione gengivale:

  1. Parodontax Dentifricio Gengive Deboli ed Arrossate 75 ml

    Prodotto Disponibile

    Parodontax è il dentifricio che aiuta a neutralizzare la placca e a rinforzare le gengive deboli ed arrossate prevenendo il sanguinamento gengivale.

    Prezzo listino: 4,02 €

    Risparmio -31%

    Prezzi speciali 2,77 € 2.77

  • Utilizzare colluttori e gel orali senza alcol e con Clorexidina, una sostanza antibatterica:

 

  1. Curasept ADS Gel Parodontale 0,5% Clorexidina Gengive Infiammate 30 ml

    Prodotto Disponibile

    Comoda formulazione in gel per un trattamento topico gengivale e antiplacca in caso di parodontiti e gengive infiammate anche in seguito ad estrazioni...

    Prezzo listino: 6,20 €

    Risparmio -14%

    Prezzi speciali 5,31 € 5.31

  1. Curasept ADS Spray 0,5% Clorexidina Trattamento Intensivo 30 ml

    Prodotto Disponibile

    Spray Antiplacca con Clorexidina 0,50% è particolarmente indicato come ausilio nel trattamento delle infiammazioni delle gengive e del cavo orale.

    Prezzo listino: 6,95 €

    Risparmio -14%

    Prezzi speciali 5,96 € 5.96

Quando devo rivolgermi al medico?   

La gengivite, come si è detto, è una condizione non grave e può essere facilmente superata con un miglioramento delle pratiche quotidiane di igiene orale. Quando però il sanguinamento delle gengive è persistente e si sente dolore alle gengive, è opportuno contattare un dentista che potrà fare una visita alla ricerca di tasche gengivali, che sono i solchi dove si annidano i batteri responsabili della parodontite.

Quali buone abitudini devo seguire e cosa devo evitare?  

Ci sono buone abitudini per prevenire la gengivite e la parodontite.

Buone abitudini

  • Lavarsi i denti due volte al giorno (con un dentifricio con clorexidina );
  • Utilizzare ogni giorno il filo interdentale;
  • Andare dal dentista regolarmente per un check-up e una igiene professionale;
  • Adottare una dieta ben bilanciata;
  • Non fumare.