Piedi Gonfi

 

Il senso di pesantezza agli arti inferiori, soprattutto alla sera e in particolare dopo una giornata afosa spesso è un disturbo temporaneo, ma alle volte può essere la spia di un’iniziale insufficienza venosa. Nello specifico il gonfiore del piede in particolare è dovuto a un accumulo di liquidi nel tessuto adiposo sottocutaneo.

Vediamo quali sono le principali cause dei piedi gonfi e come possiamo rimediare.

Piedi gonfi cause

Tra le cause  scatenanti più frequenti per quanto riguarda il gonfiore ai piedi sono da ricercare in abitudini scorrette, come indossare calze, collant e scarpe troppo strette o con tacchi eccessivamente alti.
A favorire l'accumulo di liquidi e quindi il gonfiore ai piedi possono essere inoltre anche problemi legati alla postura: se si sta per molte ore in posizione eretta, ad esempio, è facile che i piedi si gonfino, soprattutto in estate. In altri casi, invece, il gonfiore agli arti inferirori potrebbe essere il sovrappeso e la scarsa attività motoria. Non sono poi da sottovalutare un regime alimentare ricco di sale e il fumo. Talvolta invece un piede gonfio è sintomo di problematiche più gravi come patologie cardiache, vascolari, reumatiche o metaboliche ed in particolare l'insufficienza venosa cronica, il linfedema e le infiammazioni articolari. Anche le insufficienze renale, epatica e cardiaca possono essere responsabili di tale manifestazione.

Piedi gonfi in gravidanza

Durante la gravidanza il microcircolo risente del peso crescente del bambino e degli sbalzi ormonali e ritrovarsi con i piedi e le caviglie gonfi può essere piuttosto frequente, soprattutto nell'ultimo trimestre di gestazione. Per evitare questo fastidio è consigliabile:

  • dormire e star stese più a lungo possibile con un cuscino sotto le caviglie in modo da favorire il ritorno venoso
  • indossare eventualmente calze a compressione graduata per le quali è bene sempre chiedere consiglio al proprio ginecologo
  • contrastare la ritenzione idrica con opportuni accorgimenti
  • bere almeno due litri d'acqua al giorno e altri liquidi drenanti
  • praticare un massaggio con oli essenziali di lavanda o rosmarino partendo dalla caviglia e risalendo fino alla coscia
  • fare pediluvi con acqua fresca e sale grosso

I piedi gonfi in gravidanza, però, non vanno mai sottovalutati perché possono essere la spia di una grave complicanza chiamata preeclampsia (o gestosi) che va immediatamente diagnosticata e trattata.

Leggi anche: Gambe pesanti, cause e trattamenti

Piedi gonfi rimedi

I rimedi per i piedi gonfi e le gambe gonfie variano in base alle cause che ne hanno provocato il gonfiore, tuttavia esistono delle soluzioni che possono alleviare il fastidio dovuto a tale problematica, alcuni di questi sono massaggi e pediluvi, da sempre molto utilizzati per dare sollievo ai piedi affaticati. Tenere le gambe alzate è un altro metodo molto efficace.
Infine se quello dei piedi gonfi è un problema costante, è possibile assumere integratori dalla funzione specifica come quelli formulati per favorire la circolazione o prodotti ad azione drenante.

  1. Drenax Forte Gambe Integratore Microcircolo 30 Compresse

    Drenax Forte Gambe è un integratore a base di (Esperidina, Diosmina, Rutina), Bromelina da gambo d’Ananas e Rusco per il benessere circolatorio.

    Prezzo listino: 14,50 €

    Risparmio 14%

    Prezzo 12,47 € 12.47

    Prodotto Disponibile

  1. Fluxovas Integratore per il Microcircolo 30 Compresse

    Fluxovas Integratore per il Microcircolo 30 Compresse

    Prezzo listino: 26,00 €

    Risparmio 17%

    Prezzo 21,63 € 21.63

    Prodotto Disponibile

  1. Flebinec Plus Integratore Microcircolo 14 bustine

    Flebinec Plus è un integratore alimentare formulato per favorire la circolazione venosa del microcircolo, mantenendo il benessere delle gambe e allev...

    Prezzo listino: 17,40 €

    Risparmio 12%

    Prezzo 15,39 € 15.39

    Prodotto Disponibile

Quando devo rivolgermi al medico?

Se i piedi sono spesso gonfi e nessun pediluvio o trattamento sembra essere efficace allora è bene rivolgersi al proprio medico. I piedi gonfi , come abbiamo specificato in precedenza,possono essere anche il sintomo di una patologia più seria, come il diabete, insufficienza venosa cronica, infiammazioni alle articolazioni, problemi ai reni e al fegato (insufficienza renale ed epatica), linfedema.