Prurito Intimo Maschile

Il prurito intimo maschile è un fastidio comune tra gli uomoni detto anche prurito intimo esterno. Può essere causato un’infezione di origine fungina che si manifesta nella zona delle parti intime degli uomini chiamata anche Tinea Cruris ed è conosciuta sotto il nome di Candida maschile. Si manifesta a più livelli di intensità che distinguono il prurito intimo maschile in acuto, cronico e ricorrente. In commercio sono disponibili dei rimedi specifici ed efficaci che contrastano la comparsa dei sintomi alleviando l’uomo dalla forte sensazione di prurito intenso e continuo.

Quali sono le cause del prurito intimo maschile?

La causa principale del prurito intimo maschile è determinata dall’attacco da parte di funghi della zona intima intorno al pube. Questi funghi attaccano lo strato cutaneo superficiale causando così la sensazione di prurito intenso. Tra le altre cause del prurito maschile ritroviamo:

  • Scabbia;
  • Pidocchi del pube;
  • Irritazione della pelle.

Quali sono i sintomi del prurito intimo maschile?

I sintomi che ci permettono di riconoscere l’infezione del prurito intimo si manifestano nella maggior parte dei casi nella zona inguinale, nella zona genitale, nell’interno coscia. Quelli principali sono:

  • Prurito continuo;
  • Piaghe;
  • Eruzioni cutanee dal colore rosso;
  • Arrossamento;
  • Desquamazione.

A seconda dello stadio dell’infiammazione e della causa che la scatena, il prurito intimo maschile si distingue in acuto, cronico e ricorrente:

Infiammazione Acuta, quando il prurito è intenso ma di breve durata; in questo caso l’infiammazione è causata da dermatiti da contatto e infezioni da lieviti.

Infiammazione Cronica, quando il prurito è continuo e dura per molto tempo.

Infiammazione Ricorrente, quando il prurito si manifesta per un periodo di tempo limitato per poi scomparire e ricomparire ancora.

Quali sono i rimedi per la cura del prurito intimo maschile?

I nostri farmacisti online hanno selezionato per voi tutti i rimedi necessari per il trattamento e la cura dal prurito intimo maschile. È necessario utilizzare dei prodotti che svolgono un’azione antifungina contro la proliferazione dei funghi. Questi prodotti si possono trovare nel formato di polvere o spray e devono essere applicati sulla pelle asciutta e pulita della zona intima. 

Quale trattamento consigliamo?

Il trattamento più efficace è con prodotti antifungini associati a creme per prurito intimo ad azione lenitiva.

  1. Eucerin Crema Lenitiva Anti-prurito Pelle Secca 200 ml

    Prodotto Disponibile

    Crema ad azione lenitiva che idrata in modo intensivo la pelle del corpo soggetta a disidratazione e desquamazione assicurando un sollievo immediato.

    Prezzo listino: 22,00 €

    Risparmio -21%

    Prezzi speciali 17,42 € 17.42

  1. Saugella Uomo Detergente Intimo 500 ml

    Prodotto Disponibile

    Detergente per l'igene intima maschile a base di estratti naturali di Eugenia Caryophyllus ed Helichrysum Italicum ad azione antibatterica, antimicoti...

    Prezzo listino: 15,00 €

    Risparmio -35%

    Prezzi speciali 9,80 € 9.8

Quando devo rivolgermi al medico?

È necessario rivolgervi al vostro medico se vi accorgete che i sintomi della candida peggiorano e il prurito si fa più intenso.

Quali buone abitudini devo seguire e cosa devo evitare?  

Per prevenire e alleviare i sintomi del prurito intimo maschile ci sono una serie di comportamenti da seguire:

  • indossare pantaloni non troppo stretti;
  • indossare degli indumenti intimi che sono di cotone;
  • utilizzare detergenti non aggressivi.