Tappo di Cerume

Spesso sentiamo parlare del tappo di cerume e ci domandiamo di cosa si tratti e quale sia la causa. Il cerume è una sostanza fisiologicamente prodotta dall'organismo per proteggere le orecchie, infatti possiede proprietà lubrificanti ed antibatteriche. I movimenti masticatori e quelli mandibolari spingono il vecchio cerume attraverso il canale uditivo in modo da proteggere la pelle e man mano fuoruscire in scaglie.

In pratica le orecchie degli esseri umani sono progettate per auto-pulirsi e infatti tutti gli otorini raccomandano di non usare i bastoncini di cotone e certamente di non infilarli mai all'interno dell'orecchio per pulire: sono veicoli di batteri e sporcizia e possono causare lesioni, anche serie.

Il tappo di cerume spesso si crea proprio quando le persone usano abitualmente forcine o cotton fioc per cercare di pulire le orecchie: questa procedura non fa che spingere il cerume ancora più in profondità e lo fa accumulare.

I sintomi del tappo di cerume

Il tappo di cerume può manifestarsi con i seguenti sintomi:

  • sensazione di pienezza dell'orecchio;
  • dolore;
  • difficoltà a sentire;
  • sensazione di ronzio nelle orecchie;
  • prurito;
  • odore proveniente dall'orecchio;
  • vertigini.

Il tappo di cerume viene comunque diagnosticato da un medico che utilizzerà un otoscopio per verificare l'eventuale accumulo di cerume.

Tappo di cerume nei bambini

Proprio perché il cerume ha una funzione protettiva nei confronti dell'orecchio i pediatri consigliano di toglierlo nei bambini. La tentazione di rimuoverlo è forte soprattutto nei bambini piccoli che sembrano avere sempre le orecchie sporche, ma in realtà si tratta di una sostanza positiva che serve a lubrificare e proteggere il canale uditivo.

Possiamo toglierlo solo quando si è ormai depositato sul lobo e nella parte esterna dell'orecchio: da rimuovere delicatamente con un bastoncino di cotone inumidito con acqua calda.

Come togliere il tappo di cerume

In alcuni casi il tappo di cerume può essere rimosso in casa con metodi naturali. Uno dei procedimenti più diffusi è il seguente:

  • fare una pulizia esterna strofinando con un panno;
  • applicare delle soluzioni per sciogliere il cerume: come ad esempio olio per bambini o naturale, glicerina, gocce auricolari a base di perossido, soluzione salina;
  • fare un'irrigazione con la siringa nel canale uditivo dopo aver sciolto il cerume. L'irrigazione va fatta con soluzione fisiologica,
  • rimuovere manualmente i residui.

Questa procedura non va fatta assolutamente se si sospetta una perforazione del timpano o se si sa di avere questo problema.

Quale trattamento consigliamo?

I nostri farmacisti sconsigliano di utilizziate le candele tanto pubblicizzate come rimedio naturale perché possono provocare ustioni al canale uditivo esterno e anche la perforazione del timpano. Per rimuovere il cerume, sempre che non ci sia una sospetta perforazione del timpano, si possono utilizzare spray e gocce che aiutano a rimuovere il cerume.

Ecco alcuni prodotti che possono essere efficaci per sciogliere e rimuovere il tappo di cerume.

  1. Anaurette Spray Lavaggio Orecchio Per Rimuovere il Cerume 30 ml

    Prodotto Disponibile

    Spray naturale Anaurette è uno spray a base di sostanze di origine naturale che previene, dissolve e rimuovere il cerume accumulato nel canale uditiv...

    Prezzo listino: 12,50 €

    Risparmio -12%

    Prezzi speciali 11,03 € 11.03

  1. Audispray Adulti Elimina il Cerume 50 ml

    Prodotto Disponibile

    Soluzione d'acqua di mare, microbiologicamente controllata, adatta ad eliminare i tappi di cerume dall'indotto auricolare degli adulti e prevenirne la...

    Prezzo listino: 12,20 €

    Risparmio -19%

    Prezzi speciali 9,91 € 9.91

  1. Otalgan Spray Auricolare Pulizia Orecchie 50 ml

    Prodotto Non disponibile

    Spray auricolare indicato per la pulizia delle cavità auricolare, protegge l'orecchio ed elimina l'eccessiva produzione di cerume.

    Prezzo listino: 8,30 €

    Risparmio -5%

    Prezzi speciali 7,89 € 7.89

Quando devo rivolgermi al medico?

Se non si riesce a rimuovere il cerume a casa oppure se si sospetta un danno al timpano o se si hanno i sintomi del tappo di cerume, soprattutto se associato a vertigini, da lungo tempo, è meglio rivolgersi ad un operatore sanitario che provvederà all'estrazione e risolvere la situazione.

Quali buone abitudini devo seguire?

  • Non usare bastoncini in cotone per pulire l'orecchio internamente;
  • lavare le orecchie come si lavano faccia e mani, con un po' di acqua tiepida;
  • non asciugare l'orecchio con asciugamani e salviette, ma meglio usare l'asciugacapelli a distanza.