Spedizione Gratuita da € 24,90
Categorie

I migliori farmaci da portare in vacanza

lunedì 17 giugno 2024
I migliori farmaci da portare in vacanza

Quali sono i farmaci da portare in vacanza? Con l’arrivo dell’estate è importante cominciare a pensare alla valigia e a quali medicinali portare con sé. Ciò è particolarmente consigliato quando si viaggia con i bambini. 

In campeggio al mare o in montagna, in città esotiche o artistiche, ovunque tu vada avrai bisogno di un piccolo kit di prodotti di base, ma anche di farmaci per scottature solari, punture di insetti, raffreddore e altri disturbi fastidiosi che possono rovinarti le ferie.

Nei prossimi paragrafi ti daremo alcuni consigli per non dimenticare la tua personale parafarmacia in viaggio ed essere sempre pronto a fronteggiare qualsiasi imprevisto con le giuste medicine per il viaggio.

Indice dei contenuti:

Prima di proseguire, leggi anche: “I migliori prodotti per trattare le scottature solari”.

Quali farmaci bisogna portare in vacanza: kit di base

Prima di partire per le vacanze è sempre indispensabile preparare un kit di pronto soccorso dove conservare non solo i farmaci abituali che assumi, ma anche tutti quelli utili a fronteggiare gli imprevisti più comuni. 

Mentre prepari i medicinali da portare in viaggio, considera qual è la tua destinazione, la durata e il luogo in cui soggiornerai, così da scegliere i farmaci adatti e davvero indispensabili, e regolarti con le quantità.

Ecco una lista dei farmaci di uso comune e altri prodotti da avere sempre a disposizione per ogni evenienza, indipendentemente dalla tua meta:

  • Analgesico, a base di ibuprofene, contro i dolori;
  • Antibiotico a largo spettro d’azione;
  • Antipiretico per la febbre;
  • Antinfiammatorio, contro nevralgie e dolori mestruali;
  • Farmaci contro il mal d’auto (cinetosi), mal di mare, mal d’aria;
  • Antidiarroico;
  • Fermenti lattici;
  • Pomata contro ematomi e traumi.

Torna molto utile includere nel kit da pronto soccorso anche un termometro, cerotti, garze, disinfettante e tutto l’occorrente per piccole medicazioni.

È importantissimo fare attenzione a mettere in valigia tutti i farmaci da portare in vacanza corredati di prescrizione medica, portando con sé il quantitativo di medicine adeguato a coprire l’intero periodo considerato.

Se assumi regolarmente medicinali specifici, infatti, è opportuno portarli con te insieme alla ricetta e alla scatola. In questo modo, se li perdi o li finisci, puoi tranquillamente acquistarli ovunque tu sia. 

Sembrano consigli banali, eppure capita di dimenticare proprio le cose importanti. In alternativa, impara a memoria il nome del principio attivo del farmaco che utilizzi abitualmente. Così, sarà più semplice, in caso di necessità, acquistare un medicinale equivalente nel posto in cui trascorrerai le vacanze. 

Farmaci da viaggio: quali portare se vai al mare o in montagna 

In montagna, non sempre le farmacie sono sufficientemente fornite. Ecco perché bisogna prepararsi una scorta di farmaci adeguata per le tue avventure in alta quota. Ecco cosa non può mancare nel bagaglio:

  • Crema solare con protezione medio-alta;
  • Repellente anti-insetti e prodotti lenitivi dopo puntura;
  • Crema antistaminica o cortisonica per alleviare prurito e gonfiore in caso di punture di api, vespe o calabroni;
  • Sali minerali, soprattutto magnesio e potassio;
  • Pomata per traumi.
  • Collirio;
  • Cerotti per vesciche;
  • Anti-mal di auto.

Se la tua meta di viaggio è una località al mare, oltre a costumi e creme solari, è molto importante portarsi in valigia:

  • Crema lenitiva contro punture di insetti, eritemi solari e piccole scottature;
  • Spray repellente per insetti e zanzare;
  • Antistaminici per eventuali punture di vespe e api;
  • Stick di ammoniaca per le punture di meduse;
  • Collirio occhi per irritazioni da sabbia e vento.

Se stai organizzando un viaggio verso paesi esotici, in cui vi è carenza di servizi igienici e acqua potabile, considera che è più facile contrarre infezioni e malattie. Ad esempio, la “diarrea del viaggiatore” può essere davvero difficile da curare in questi luoghi. Porta con te, oltre ai classici medicinali da viaggio, anche: disinfettante per l’intestino e per le vie urinarie, e farmaci antimalarici, qualora il medico te li prescriva.

Se trascorrerai del tempo su mezzi di trasporto navali non dimenticare i farmaci da portare in barca. Ti saranno molto utili quelli contro la nausea e il mal di mare e i sali minerali per reintegrare i liquidi perduti. E per i più piccoli, che medicine portare in viaggio? Nel prossimo paragrafo ti daremo tutti i consigli per seguire il tuo bambino con attenzione anche quando vi trovate lontani da casa.

Medicine da viaggio per bambini: quali non possono mancare?

Viaggiare con i bambini comporta una maggiore attenzione per prevenire tutti gli spiacevoli imprevisti che possono interessare i più piccoli. 

Infatti, può capitare un ginocchio sbucciato, un colpo di calore, un disturbo intestinale. Ciò che è importante è essere sempre pronti. Insieme ai classici farmaci che non possono mancare in valigia, ricorda sempre di portare con te anche l'occorrente per una rapida medicazione. 

Disinfettanti per uso esterno, cerotti, garze e bende non possono assolutamente mancare se viaggi con i bimbi. Ecco tutto quello che serve per viaggiare in sicurezza:

  1. Un farmaco contro la febbre e i dolori, ad esempio il paracetamolo;
  2. Una pomata per i traumi, i lividi, il gonfiore;
  3. Fermenti lattici;
  4. Un repellente contro gli insetti e una crema per il dopo puntura delle zanzare;
  5. Farmaci per prevenire colpi di calore nei bambini.

Considera anche le eventuali patologie croniche, come l’asma, oppure le intolleranze e le allergie alimentari. Nel caso di allergia è essenziale portare con sé del cortisone e l’adrenalina, così da scongiurare pericolosi shock anafilattici. 

Le medicine da mettere in valigia richiedono una particolare conservazione? Nel prossimo paragrafo ti daremo alcuni consigli su come preservare l’integrità e l’efficacia dei farmaci da portare in vacanza.

Come conservare i farmaci da portare in viaggio: consigli utili

Una volta scelti i farmaci indispensabili da mettere in valigia è altrettanto importante sapere come fare per conservarli correttamente, soprattutto se si viaggia in estate o in luoghi particolarmente caldi. 

Se vanno conservati a bassa temperatura, utilizza le borse termiche, facilmente reperibili in parafarmacia, per la conservazione e il trasporto dei farmaci. In questo modo, preservi l’integrità dei medicinali e la loro efficacia

Ecco tutti i consigli utili per lo scopo:

  • Conserva i farmaci in un luogo asciutto e fresco a una temperatura intorno ai 25°C;
  • Evita di lasciare i farmaci al sole o in auto per molte ore;
  • In aereo conserva i medicinali nel bagaglio a mano, più consono al trasporto dei farmaci rispetto alla stiva;
  • Non inserire farmaci diversi nella stessa confezione per guadagnare spazio in valigia, poiché potrebbe poi risultare difficile sapere le date di scadenza e il dosaggio;
  • Evita l'uso di contenitori (portapillole) che, se esposti alle alte temperature, possono rilasciare sostanze nocive ed alterare le caratteristiche dei farmaci;
  • Nel caso di medicinali disponibili in diversi formati, prediligi le forme solide, poiché sono meno termolabili rispetto a quelle liquide;
  • Ricorda di non esagerare: porta con te solo le medicine di base per piccoli disturbi.

Questi consigli possono rivelarsi davvero utili quando non sai cosa portare in vacanza al mare o in montagna. Continua a leggere per scoprire tutti i farmaci da portare in vacanza e che non possono mancare in valigia.

Farmaci per viaggio e prodotti indispensabili in valigia da acquistare in para farmacia

Prima di partire per un viaggio, lungo o breve che sia, è importante portare con sé un kit di medicine e di prodotti necessari per ogni evenienza. 

Riassumiamo in definitiva il contenuto della tua valigetta per i farmaci da portare in vacanza con te. Scorri la lista e controlla se hai preso tutto:

  1. Antipiretici contro la febbre e colpi di sole;
  2. Analgesici contro il dolore;
  3. Antidiarroico;
  4. Antibiotico;
  5. Antinfiammatorio;
  6. Antistaminico e del cortisone per chi soffre di allergie gravi;
  7. Farmaci o prodotti contro la chinetosi;
  8. Collirio per la salute degli occhi;
  9. Repellente contro le zanzare ed altri insetti e un prodotto da applicare in caso di punture;
  10. Prodotti contro le scottature solari;
  11. Kit con cerotti, disinfettante e tutto ciò che serve per una prima medicazione;
  12. Termometro;
  13. Fermenti lattici;
  14. Unguento contro ematomi e distorsioni.

Con una preparazione adeguata, potrai goderti appieno le tue vacanze, da solo o con la famiglia, in sicurezza e senza pensieri.

Visita il sito di eFarma, trova subito i migliori prodotti da portare nel tuo kit del pronto soccorso ed essere sempre pronto a fronteggiare qualsiasi imprevisto.

Disclaimer

Le informazioni che puoi trovare su questo sito hanno uno scopo puramente informativo e non possono sostituire in alcun modo una diagnosi o una prescrizione di un medico. Si raccomanda di chiedere sempre un consulto professionale in caso di dubbi o domande circa l’adozione di un trattamento o di un farmaco.