Spedizione Gratuita da € 24,90
Categorie

Gastrite

La gastrite è un disturbo che si manifesta con crampi allo stomaco e dolore addominale. Oltre a rappresentare un disagio che interessa uomini e donne di tutte le età, può portare alla comparsa di altri sintomi, a volte anche molto diversi fra loro. Analizziamo meglio questo disturbo nelle prossime righe e capiamo come curare la gastrite in maniera efficace.

Cos'è la gastrite

La gastrite è un'infiammazione dello stomaco. Nello specifico, colpisce la mucosa gastrica, ovvero il rivestimento dello stomaco che protegge quest’organo dall’acidità dei succhi gastrici presenti al suo interno.

In buona parte dei casi, parliamo di un disturbo lieve e curabile facilmente grazie alla correzione di abitudini scorrette afferenti all’alimentazione o all’abuso di alcol. In altri casi, come quando la gastrite si cronicizza o risulta particolarmente acuta, tra i rimedi per la gastrite rientra anche l’assunzione di farmaci specifici.

Tipi di gastrite

Una prima distinzione va quindi operata tra gastrite acuta e gastrite cronica.

La gastrite acuta si presenta in maniera repentina, con sintomi intensi e debilitanti. Spesso è passeggera e regredisce in pochi giorni regolando la propria alimentazione dato che, in buona parte dei casi, la causa di questo tipo di gastrite è da ricercare proprio nelle abitudini alimentari.

La gastrite cronica porta a sintomi più lievi, a volte anche respiratori (dispnea), che stentano ad andar via nel tempo. Il più delle volte è di matrice infettiva, spesso a causa dell’azione dall'Helicobacter pylori, un batterio che, se raggiunge la mucosa gastrica, prolifera e causa infiammazione. Quando si palesa questo tipo di infezione, si può arrivare a una condizione nota come flogosi gastrica cronica, causa di gastrite atrofica e, in alcuni casi, può avere anche un'origine autoimmune.

Un’altra distinzione tra le tipologie di gastrite va effettuata tra quella erosiva e quella non erosiva. La gastrite erosiva è chiaramente più grave in quanto, oltre all’infiammazione, si palesa anche una erosione della mucosa gastrica. È spesso di tipo acuto ma potrebbe anche palesarsi nel tempo come conseguenza di una gastrite cronica. La gastrite non erosiva causa le comuni alterazioni nella mucosa gastrica ma non la erode. Può comunque portare ad atrofia della mucosa e alterare la conformazione del tessuto gastrico.

Cause della gastrite

Come anticipato, in buona parte dei casi, la gastrite si presenta come conseguenza dell’indebolimento della barriera che protegge le pareti dello stomaco.

Tale evento può essere dovuto a diversi fattori, tra cui:

  • infezione da Helicobacter pylori;
  • eccesso nell’assunzione di alcol;
  • dieta squilibrata, fatta di eccessi e pietanze irritanti per la mucosa gastrica;
  • assunzione prolungata di farmaci, come l’aspirina o quelli a base di ibuprofene;

Capita che sia anche lo stile di vita frenetico a generare il disturbo: lo stress, per esempio, è uno dei più comuni fattori di rischio e porta alla cosiddetta gastrite da stress o gastrite nervosa.

In ultimo, molto raramente, la gastrite può essere generata da una reazione autoimmune, ovvero quando il sistema immunitario attacca per errore le cellule della mucosa gastrica, indebolendole.

Sintomi della gastrite

Tra i sintomi più comuni che interessano tutti i tipi di gastrite, c’è sicuramente il bruciore di stomaco. Oltre a esso, questo disturbo può portare a dispepsia, crampi addominali, flatulenza, meteorismo, inappetenza, diarrea, alitosi e vomito.

È molto comune avvertire dolore al petto in caso di gastrite acuta, precisamente sotto lo sterno e la bocca dello stomaco. Tale dolore può presentarsi in maniera speculare sul dorso, presentandosi come un comune dolore alla schiena.

A seconda del tipo, i sintomi della gastrite possono avere un esordio improvviso e intenso (acuta) oppure presentarsi lentamente e persistere nel tempo (cronica). In quest’ultimo caso, quando è infettiva o autoimmune, potrebbe anche essere asintomatica, specialmente nei primi tempi. Il pericolo è che l’inefficienza della mucosa porti a un malassorbimento di vitamina B12 e causi anemia.

Rimedi contro la gastrite

In buona parte dei casi la gastrite è un disturbo di poco conto e curabile con semplici accorgimenti. In linea generale, è bene puntare a ridurre il livello di acidità nello stomaco, al fine di agire direttamente anche sui sintomi e placare l’infiammazione della mucosa gastrica. A tal fine, è utile sapere cosa mangiare in caso di gastrite, ovvero riso bianco, pesce magro, banane, mele e pere, oltre a bere almeno 1,5 litri di acqua naturale al giorno.

Bisogna quindi adottare una dieta per la gastrite e tenere conto dei cibi da evitare con la gastrite, come quelli grassi, le fritture, l’alcol, ma anche tutte le spezie che possono irritare lo stomaco, come peperoncino, pepe e curry.

I sintomi possono essere alleviati anche con gli appositi farmaci per gastrite. In genere si ricorre a:

  • antiacidi, farmaci da banco capaci di ridurre l’acidità dello stomaco e lenire il bruciore e il dolore;
  • inibitori di pompa protonica, farmaci che aiutano a diminuire la secrezione acida da parte dello stomaco.

  1. Maalox Plus Sospensione Orale Antiacido Aroma Limone 250 ml

    Maalox Plus Sospensione Orale Antiacido Aroma Limone 250 ml

    -29%
    100%
    Maalox Plus Sospensione Orale è un coadiuvante nell'iperacidità gastrica e nelle dispepsie da iperacidità anche in presenza di meteorismo.
    Prezzo listino 11,90 € Prezzo eFarma 8,42 €
    Prodotto Disponibile

  1. Maalox Plus Antiacido Antigonfiore 30 Compresse Masticabili

    Maalox Plus Antiacido Antigonfiore 30 Compresse Masticabili

    -29%
    95%
    Maalox Plus Compresse Masticabili aiuta in caso di iperacidità gastrica e nelle dispepsie da iperacidità anche in presenza di meteorismo, in particolare nel caso di bruciori e dolori gastrici e nelle esofagiti.
    Prezzo listino 11,90 € Prezzo eFarma 8,42 €
    Prodotto Disponibile

  1. Maalox Plus Antiacido Antigonfiore 50 Compresse Masticabili

    Maalox Plus Antiacido Antigonfiore 50 Compresse Masticabili

    -32%
    97%
    Maalox Plus aiuta a trattare il bruciore e il dolore di stomaco, in caso di acidità di stomaco e eccesso di gas intestinali associati ai disturbi della digestione.
    Prezzo listino 16,90 € Prezzo eFarma 11,55 €
    Prodotto Disponibile

  1. Digestivo Antonetto Acidità e Reflusso Integratore 40 Compresse Masticabili

    Digestivo Antonetto Acidità e Reflusso Integratore 40 Compresse Masticabili

    -26%
    100%
    Il Digestivo Antonetto Acidità e Reflusso è consigliato nel trattamento dei sintomi dell'iperacidità con dolore e bruciore allo stomaco. Le pratiche compresse masticabili sono di facile assunzione anche fuori casa e si possono somministrare in caso di disturbi lievi ed occasionali. Approfitta della convenienza ed acquista la confezione BIPACCO 2x40 compresse ad un prezzo speciale!
    Prezzo listino 7,50 € Prezzo eFarma 5,56 €
    Prodotto Disponibile

  1. Geffer Granulato Effervescente Antiacido contro Bruciore di Stomaco Nausea e Gonfiore 24 Bustine

    Geffer Granulato Effervescente Antiacido contro Bruciore di Stomaco Nausea e Gonfiore 24 Bustine

    -15%
    100%
    Geffer Granulato si usa nel trattamento sintomatico dell'iperacidità quando accompagnata da rallentamento del transito gastrico, nausea, aerofagia e meteorismo.
    Prezzo listino 15,60 € Prezzo eFarma 13,20 €
    Prodotto Disponibile

 

Quando rivolgersi al medico in caso di gastrite

Sebbene si tratti di un disturbo comune e, spesso, di poco conto, in caso di gastrite bisogna preoccuparsi quando i disturbi, come dolore e bruciore dello stomaco, non migliorano rispettando delle sane abitudini alimentari e persistono nel tempo.

Domande frequenti sulla gastrite

Dove fa male quando si ha la gastrite?

Comunemente, la gastrite si presenta con fastidio, dolore o crampi che colpiscono la parte superiore dell'addome. Generalmente, tale dolore viene avvertito come una sensazione di bruciore intenso.

Cosa fare per far passare la gastrite?

In gran parte dei casi, la gastrite va via da sola evitando alcol, fumo, eventi stressanti, alimenti e spezie che irritano la mucosa gastrica. È bene anche assumere pasti con calma e masticare per bene al fine di supportare la digestione.

Qual è il miglior farmaco per la gastrite?

I farmaci più indicati contro la gastrite sono gli antiacidi, specialmente quando è associata ad acidità di stomaco e dispepsia. Il più utilizzato ed efficace è Maalox Plus.